Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, cade il tetto di un edificio comunale. Stanziati 30mila euro

Più informazioni su

GAVORRANO – In seguito agli eventi atmosferici del 29 Ottobre scorso, il Comune di Gavorrano ha subìto alcuni danni al proprio patrimonio pubblico, in particolare nella frazione di Ravi, dove il tetto dell’immobile della ex scuola è stato danneggiato dal forte vento.

«Siamo intervenuti tempestivamente – spiegano il sindaco Andrea Biondi e l’assessore ai lavori pubblici Daniele Tonini – con i nostri operai per transennare e mettere in sicurezza l’area ed abbiamo provveduto all’affidamento dei lavori con somma urgenza, stanziando complessivamente una somma di 30mil euro».

«Nella stessa frazione abbiamo riscontrato anche un danno a carico di una parte del tetto dell’ex teatro, mentre nella frazione di Bagno alcuni problemi sono stati individuati nel tetto dei loculi cimiteriali. Gli uffici hanno attivato le procedure assicurative per il risarcimento di ogni danno subìto. Sarà nostra cura informare la popolazione sugli sviluppi in merito».

«Attraverso l’ufficio tecnico sono state raccolte le segnalazioni pervenute dai privati, che sono state trasmesse subito dopo agli organi competenti. Confidiamo che la Regione, attraverso la struttura della protezione civile, sostenga economicamente le famiglie, le imprese e lo stesso Comune.

Cogliamo l’occasione per ringraziare gli uffici e gli operai che si sono adoperati in modo tempestivo per la risoluzione dei problemi».

«Attualmente stiamo procedendo con alcune azioni volte a prevenire danni a persone o cose, vista la frequenza sempre più alta di fenomeni atmosferici caratterizzati da particolare intensità. Abbiamo affidato il taglio di alcune piante pericolose con un costo totale di 12mila euro».
«I tempi di esecuzione dei lavori sono previsti in 15 giorni a partire da lunedì 15 novembre condizioni meteorologiche permettendo. Le frazioni coinvolte in questo primo stralcio sono Bagno di Gavorrano zona Stadio, Gavorrano capoluogo lungo la strada del cimitero e Grilli via Marco Polo. Stiamo lavorando ad un secondo stralcio che comprenderà le criticità nelle altre frazioni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.