Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

FootGolf: in Maremma le finali regionali Match Play 2018. Appuntamento al Pelagone

Più informazioni su

GAVORRANO – Nuovo appuntamento con il footgolf al Pelagone. Domenica 25 novembre al Golf Club Toscana di Gavorrano si giocheranno le finali regionali Match Play 2018.  Sarà una giornata ricca di gare e di assegnazioni di titoli delle varie categorie. La giornata si concluderà infatti con le premiazioni di tutta la stagione.  Saranno ben sei le competizioni che si disputeranno sui bellissimi green gavorranesi, tutte in modalità match-play, ovvero con due giocatori sfidanti su nove buche.

La squadra di casa, Footgolf Cecina, vedrà i propri alfieri impegnati in tutte le gare in programma.  Ecco tutti i nomi dei footgolfers rosso/blu impegnati domenica a Gavorrano: per la Supercoppa maschile, agli ottavi Paolo Matteini, nella parte sinistra del tabellone, incontrerà il pratese Luca Ceccarini e Samuele Bogi, nella parte destra, se la giocherà contro un altro pratese Massimo Grassi. Se entrambi riusciranno a superare tutti i turni di gioco, si potrebbe prospettare anche una finale in “famiglia“ tutta rosso/blu.  Per la prima categoria, sempre negli ottavi, il presidente Daniele Busoni sarà impegnato contro il livornese Gianni Machì.

In seconda categoria Giovanni Bolognesi affronterà il pisano Stefano Cagnoni. In terza categoria, agli ottavi nella parte alta del tabellone, il gavorranese Antonio Melillo se la giocherà contro il pratese Andrea Castellani, mentre Giacomo Fillini, nella parte bassa incontrerà il senese Amore Olinto. Per i due portacolori cecinesi si potrebbe prospettare anche una bella semifinale al “fulmicotone“. Infine Maurilio Ceccherini sarà impegnato nella scalata del tabellone del Golf Toscana FootGolf Cup.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.