Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

En plein di successi delle squadre giovanili della Pallacanestro Grosseto

GROSSETO – En plein di successi per le squadre giovanili della Pallacanestro Grosseto nell’ultimo weekend di agonismo. Si chiude con un’altra vittoria il girone di andata per gli Under 13 che mettono in scacco il Follonica con un roboante 91-20 (17-5, 25-4, 22-3, 27-8). Partita senza storia fin dal primo quarto che però ha permesso a coach Goracci di provare in campo le soluzioni provate durante gli allenamenti della settimana, facendo girare tutti i 12 convocati.

Lo stesso Goracci si dice soddisfatto per la risposta avuta dai suoi giocatori: “Veniamo da una serie positiva dove abbiamo vinto agevolmente e correvamo il rischio che i ragazzi cominciassero a giocare con superficialità. Avevo chiesto ai tutti i ragazzi, anche quelli che normalmente giocano meno, un impegno e una concentrazione massima per rendere allenante una partita di qualsiasi livello e far crescere i nostri schemi di squadra e le nostre competenze di gioco. La risposta è stata molto positiva e il gruppo sta dimostrando un notevole spirito di squadra”.
Doppia cifra per Fei (19), Rustici (17), Draghetti (10) e Supporta (10).
Prossimo appuntamento sabato 24 novembre al Palazzetto di via Austria per la Prima giornata del girone di ritorno con Arcidosso.

Il roster: Falconi 6, Corridori 6, Rotini, Supporta 10, Fei 19, Tanganelli 7, Ginesi 4, Rossi 8, Pieraccini 2, Rustici 17, Torcolacci 2, Draghetti 10. Allenatore: Stefano Goracci.

Pallacanestro Grosseto - Tommaso Rustici Under 13

Grandissima prova di forza e tenacia degli Under 14 Élite sul campo di Cecina, una delle favorite per la qualificazione alla fase finale, per un 63-58 da applausi (19/8, 16/22, 9/16, 12/10; overtime 2/7). Dopo una partenza difficile e un primo quarto di sofferenza, nel quale sono stati messi alle corde con un passivo di -18, i grossetani hanno messo in campo l’orgoglio e con una difesa asfissiante hanno colmato il divario fino a chiudere il terzo tempo in testa e giungere ad un minuto dalla fine con 5 punti di vantaggio.

Forse lo sforzo, forse la paura di vincere hanno permesso al forte Cecina di recuperare e di giungere al pareggio alla fine del tempo regolamentare. Nel supplementare coach Malentacchi azzecca la formazione inserendo Silvestri per catturare i rimbalzi sui tiri avversari, la maglie si stringono in difesa di nuovo e Cecina è costretta infine alla resa. Partita di sacrificio difensivo di tutti gli elementi ed in attacco prova devastante di Coradeschi, autore di 22 punti.

“Ancora una partita cominciata con approccio timoroso – ha commentato Malentacchi – una partenza sottotono ma una giusta reazione. Lavoriamo costantemente su questo perché i ragazzi imparino a entrare in campo a testa alta e senza sprecare uno o due periodi per capire che possono farcela. In questo sport i punti si contano alla sirena e i 40 minuti devono essere giocati con rispetto dell’avversario ma concentrati e senza timore. In questa fase l’importante non è il risultato, è trovare la giusta dimensione mentale e questo gruppo è sulla buona strada.”
Prossimo turno, 25/11 Pala Austria: Pallacanestro Grosseto vs ABC Castelfiorentino

Il roster: Lorenzo Silvestri 2, Emanuele Cutrupi, Tommaso Bragagni 8, Simone Coradeschi 22, Matteo Uddo 2, Rodrigo Cigliano 6, Giacomo Gulina, Anna Zucchini 7, Davide Casella, Pietro Conti 10, Samuele Cappuccini 6. Allenatore: Alessandro Malentacchi.

Buona prestazione dei ragazzi guidati da Andrea Di Patria che si confermano la squadra da battere nel girone G del campionato Silver Under 15. Finisce con un secco 75-45 il duello casalingo contro i coetanei dell’Argentario, con 19-20, 19-6, 22-9 e 15-10 come parziali. Nel primo quarto la difesa a zona degli ospiti metteva in difficoltà i biancorossi che subivano anche il contropiede chiudendo il parziale sotto di 19 a 20. Una tripla del Capitano Piermarini apriva il secondo quarto sbloccando anche psicologicamente il gruppo partito un po’ contratto riuscendo a mettere in pratica i frutti del lavoro fatto in settimana per preparare la partita arrivando all’ intervallo lungo avanti di 38 a 26.
Nella seconda parte di gara i maremmani si imponevano con pressing a tutto campo e buona precisione al tiro chiudendo con 30 punti di scarto e centrando cosi la quarta vittoria consecutiva.
Buona prestazione di tutti e dodici i ragazzi scesi sul parquet del Palaustria, miglior realizzatore Piermarini con 19 punti (3 triple) seguito da Caneschi 13 e Granaro 11.
Prossimo appuntamento a Livorno contro l’ Invictus domenica 25 novembre ore 10:00.

Il roster: Caneschi 13, Cornacchini 9, Madeddu, Guazzarotti 2, Pizzocolo 4, Stringara 8, Piermarini (cap.) 19, Granaro 11, Laudari 5, Martellini 4, Bardhi, Gullà. All: Andrea Di Patria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.