Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione del territorio: vetrina internazionale per la Maremma al Food Wine & Co.

GROSSETO – ‘Maremma meets Bordeaux’ dal 22 al 24 novembre al Food Wine & Co., evento del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata per il secondo anno consecutivo. Selezionato nel 2017 come evento innovativo di contaminazione per la promozione del territorio mettendo in connessione tradizione e innovazione, ‘Maremma meets Bordeaux’ è riuscita a portare un pezzo di Maremma sotto i riflettori internazionali con la semplicità e la sapienza del fare frutto di genialità dell’ideatore Marco Bisdomini, della intuizione di alcuni Club Rotariani per dei services d’impatto sul territorio che sono senza dubbio andati a segno.

Quest’anno il ‘Maremma meets Bordeaux’ non solo porterà a Cinecittà, teatro dell’evento Food Wine & Co., le aziende e le realtà che hanno partecipato all’edizione maremmana del Maremma meets Bordeaux 2017, ma anche altre realtà del territorio che si sono distinte nell’ultimo anno a livello internazionale per il prodotto, per la scelta strategica di comunicazione e promozione e per come esse stesse siano, con il loro fare, testimonianza di quella genialità ed expertise che è riuscita ad affermarsi oltralpe e a traghettare il territorio là dove il territorio da solo non ce la fa.

Un’azione di promozione vera e propria, una promozione e contaminazione di saperi e sapori, una vetrina e un’azione di brand messa a disposizione di coloro che realmente incarnano l’essenza di questa terra e delle sue potenzialità. Un ulteriore supporto per le PMI e anche realtà più piccole e più grandi che comunque dal territorio assorbono la loro linfa vitale per aiutarle ad emergere sia singolarmente che insieme: una sinergia che fotografa e sprona alla conoscenza e consapevolezza di cosa il territorio sia in grado di offrire.

‘Riuscire a traghettare un service al territorio in modo che questo possa divenire volàno di sviluppo e promozione – sottolinea Marco Bisdomini del Rotary Club de France International e legale rappresentante di Hera Soluzioni Territoriali e ACAS3D, ideatore dell’evento – vuol dire aver centrato l’obiettivo e raccolto il testimone per proseguire nella stessa azione con nuovi soggetti, altri paesi, alte contaminazioni positive. Non più service, ma azione di marketing e brand vero e proprio. Come comunicare con i grandi eventi: Maremma meets Bordeaux con le sue future declinazioni di ‘Maremma meets …’ ne è l’essenza e il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata ne ha colto l’essenza. Fieri di partecipare anche quest’anno e fieri di aver portato con noi: Internetfly, Morellino Classica Festival, Consorzio del Morellino di Scansano, Il Fiorino, Andrea Laganga, Sfera, Michele Gasparri’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.