Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A scuola dal sindaco: i bambini visitano il Comune e scoprono i compiti dell’amministrazione

MASSA MARITTIMA – «Quante ore lavora un sindaco, quali sono i progetti per i bambini e cosa fa quando c’è un’emergenza? E ancora, cosa fa il Comune per le persone bisognose e il sindaco quando indossa la fascia tricolore che compiti svolge?» Sono state queste alcune tra le tante curiosità e domande poste al sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini da parte dei bambini delle terze elementari, sezioni A e B dell’Istituto Comprensivo Don Curzio Breschi che stamani hanno “invaso” il Palazzo Comunale.

Un modo gioioso e senz’altro divertente per avvicinare anche i giovanissimi alla vita istituzionale della comunità di cui fanno parte, tra l’altro in una giornata importante come quella dei Diritti dell’Infanzia. I giovani alunni, insieme agli insegnanti, hanno fatto un tour negli uffici comunali chiedendo informazioni sul loro lavoro e come funzionano i servizi fino all’ufficio Anagrafe e Stato Civile dove sono stati stampati i certificati di nascita dei bambini, che il sindaco Marcello Giuntini e gli assessori ha consegnato durante l’incontro in sala giunta.

«Questo è un appuntamento a cui teniamo particolarmente – ha sottolineato il Vice Sindaco Luana Tommi – in quanto rappresenta uno dei primi approcci che i bambini hanno con gli uffici pubblici e che contribuisce alla loro consapevolezza delle attività del Comune e del ruolo del Sindaco e della Giunta comunale, un ruolo – ha concluso il Vice Sindaco Tommi – che con i bambini abbiamo sintetizzato con questa frase: prendersi cura del benessere dei cittadini».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.