Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Commercio: «Stop alle cassette di frutta e verdura che ostruiscono i marciapiedi»

Più informazioni su

FOLLONICA – «Succede da molti anni che in attività commerciali della città prodotti alimentari come frutta e verdura in grandi quantità, vengono esposti sui marciapiedi occupando completamente tutto lo spazio ed ostruiscono il passaggio delle persone creando notevoli disagi» a dirlo il consigliere comunale Daniele Pizzichi.

«Cassette di frutta su cassette che superano i due metri di altezza – dice il consigliere – e molto spesso la merce occupa addirittura la carreggiata venendo esposta così a contatto con agenti atmosferici e gas di scarico dei veicoli in transito. Durante il giorno di fronte a questi negozi possiamo trovare grossi camion parcheggiati in sosta selvaggia e spesso non idonei al trasporto di generi alimentari. E’ il momento di dire basta a queste situazioni ed effettuare dei controlli nel rispetto di tutti i commercianti, che pagano il suolo pubblico, che rispettano le norme igienico-sanitarie e che smaltiscono regolarmente i rifiuti. Non è la prima volta che qualcuno si lamenta di queste situazioni, ci sono già state tantissime segnalazioni dei cittadini, ritengo che si debba agire per far rispettare tutte le norme a riguardo».

«Questa mattina – annuncia in conclusione Pizzichi – ho protocollato una domanda d’attualità al sindaco per poter discutere di questa problematica al prossimo consiglio comunale per capire se l’amministrazione intende intervenire o se preferisce fare finta di niente e lasciar continuare queste attività a tenere dei comportamenti sicuramente poco decorosi per la città, visto che fino ad oggi l’amministrazione non ha fatto assolutamente nulla a riguardo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.