Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Verso il voto, centrodestra unito: «Centrosinistra prepari le valigie. Insieme possiamo vincere»

SCARLINO – «Il coordinamento di Forza Italia si è dato appuntamento a Scarlino Scalo sabato 17 novembre: anche in questo Comune il centrodestra si presenterà unito alle prossime elezioni Amministrative per dare una possibilità di crescita a un territorio che da anni soffre a causa dell’incapacità del centrosinistra» a farlo sapere il coordinamento provinciale azzurro in una nota.

All’incontro erano presenti, oltre al coordinatore provinciale di Forza Italia Grosseto, Sandro Marrini, e al coordinatore scarlinese, Luciano Giulianelli, che ha fatto gli onori di casa, la deputata Elisabetta Ripani e il senatore Roberto Berardi. «Insieme possiamo vincere – ha dichiarato Marrini –: non c’è più spazio per chi da anni governa questo Comune senza prospettive per il futuro, non dando risposte alla popolazione e dimostrando un totale immobilismo. Il centrosinistra deve preparare le valigie: il centrodestra è pronto a guidare Scarlino per dare a questo territorio, che avrebbe tutte le carte in regola per essere un gioiello ma a cui purtroppo manca una guida, le risposte che merita. I cittadini devono darci fiducia: siamo una squadra forte e compatta, abbiamo chi ci rappresenta a Roma con forza e capacità e in Maremma abbiamo già dimostrato di saper governare bene. Mi riferisco al capoluogo: a Grosseto la giunta del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna sta portando avanti tanti progetti per ridare lustro a una città che per 10 anni era stata “vittima” del centrosinistra. Poi ci sono Orbetello, Magliano in Toscana, Campagnatico, l’isola del Giglio: la Maremma sta dando fiducia al centrodestra. E tra pochi mesi 16 Comuni del Grossetano avranno la possibilità di scegliere la loro guida. Noi siamo pronti».

A rafforzare le dichiarazioni del coordinatore provinciale anche i parlamentari azzurri. «Sin dal giorno della mia elezione alla Camera dei deputati – ha dichiarato la deputata azzurra Ripani – ho portato le istanze del mio territorio in Aula, convinta che il mio ruolo sia quello di portavoce delle esigenze del territorio che mi ha eletto. Non ho intenzione di fermarmi, la Maremma ha il diritto di ricevere l’attenzione che merita da parte del Governo e faremo sentire la nostra voce fino a quando non otterremo risposte. Anche Scarlino rientra nel lavoro che stiamo portando avanti, e sono convinta che stavolta riusciremo a dare a questo Comune un’amministrazione di centrodestra che possa finalmente risollevare le sorti di un territorio bellissimo».

Il senatore Berardi ha condiviso le parole della collega. «Stiamo portando avanti un lavoro sinergico per affrontare ogni criticità a più livelli – ha spiegato il parlamentare azzurro –: partendo dai Comuni e passando dalla Regione fino a Roma. Siamo a Scarlino oggi per dimostrare ancora una volta l’attaccamento al territorio che ci ha eletti. Continueremo la nostra campagna d’ascolto affinché i problemi della popolazione maremmana siano percepiti e risolti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.