Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spray contro gli stupratori: la Lega li regala in piazza: «Già tante donne hanno aderito» fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Sono già una decina, a metà mattinata, le donne che hanno scelto di iscriversi alla Lega aderendo alla campagna di sicurezza con lo spray al peperoncino. «Abbiamo colto molto interesse tra la gente – afferma l’onorevole della Lega Mario Lolini -. Stamani sono venute perlopiù donne, ma non solo. C’è tanta gente che viene a informarsi».

Paola Piu, tesoriera della Lega di Grosseto è soddisfatta «Sono venute tante donne» poi parla dell’iniziativa: «Lo spray al peperoncino è un ottimo aiuto per le donne, può essere un deterrente. certo non risolve il problema, ma se lo tieni in mano, o magari in tasca, in modo da averlo a portata di mano velocemente, può essere un aiuto. Tra l’altro non è così semplice da trovare, alcune donne lo avevano cercato, ma senza successo, specie dopo i recenti fatti di cronaca che hanno visto protagonista la nostra città. Noi lo regaliamo al momento del tesseramento».

«Sono una simpatizzante della Lega, l’ho votata alle ultime elezioni – afferma Vanessa Spreghini – e stamani, quando sono passata, ho colto l’occasione per iscrivermi».

A tesserarsi anche un’intera famiglia, la madre, Lorenza Martinacci, in passato anche candidata per il Carroccio, e i figli, Marco e Giulia Mucciarelli, è proprio la ragazza a raccontare: «Li ho seguiti durante la campagna elettorale, ho visto lo stand e siamo venuti a fare la tessera». Poi ricorda: «Fu mio fratello, anni fa, a regalarmi per la prima volta lo spray urticante».

Oltre agli appuntamenti di oggi, con i gazebo a Grosseto, Follonica, Magliano e Isola del Giglio, domani lo spray al peperoncino sarà distribuito anche ad Arcidosso, dalle 10 alle 13, in piazza Indipendenza. «Sarà anche una prima occasione per aderire alla manifestazione di Roma dell’8 dicembre con il leader Matteo Salvini – afferma Andrea Ulmi, segretario provinciale -, per la quale saranno organizzati dei bus anche dalla nostra provincia».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.