Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Giochiamo a Bocce”: appuntamento in città con il progetto “Porte Aperte”

Più informazioni su

GROSSETO – Il bocciodromo comunale di Grosseto ospiterà nel pomeriggio di venerdì 23 novembre, la manifestazione rivolta al mondo della disabilità, “Giochiamo a Bocce”, nell’ambito del progetto “Porte Aperte”.

“Un’iniziativa fortemente voluta dal Circolo Bocciofilo Grossetano, sotto l’egida della FederBocce Toscana – spiegano gli organizzatori – Grosseto quindi è pronto a spalancare le parte per accogliere le persone con disabilità del territorio, che praticano questo importante sport. Michele Barone, che per la società bocciofila grossetana è il referente e seguirà tutto l’evento, dice “L’idea è partita dalla FIB regionale. Già negli scorsi mesi questa iniziativa ha toccato altre realtà della Toscana. Poi la scelta di venire a Grosseto, quando ci è stata comunicata dalla Federazione ci ha fatto enorme piacere”.

“Il bocciodromo di via Cimabue che noi gestiamo, è un impianto che si presta, sia per i campi di gioco, sia per quanto riguarda tutta l’infrastruttura, a ospitare eventi di questa portata, in quanto è davvero a misura di persone diversamente abili – prosegue Barone – Questa manifestazione ha un doppio scopo, sia sportivo, ma soprattutto sociale, e questo secondo me è l’aspetto più importante, spero che la città risponda in modo adeguato e venga a venerdì presso il nostro impianto”.

Alla manifestazione hanno aderito l’Anmil, lo Skeep, l’UILDM – Unione Italiana lotta distrofia Muscolare. Appuntamento quindi per venerdì 23 novembre alle ore 16.30

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.