Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Undici precedenti tra Fucecchio e Grosseto: il Grifone cerca l’allungo nel big match

Più informazioni su

GROSSETO – Sarà uno scontro diretto tra le due squadre più forti del campionato. Domenica pomeriggio al Filippo Corsini di Fucecchio si vedranno scintille tra due formazioni che non si risparmiano e che puntano a vincere il campionato. Il Fucecchio di mister Targetti viene dal 4-1 esterno rifilato alla Pro Livorno ed è in serie positiva da ben 5 partite: 4 vittorie e 1 pareggio. I tifosi hanno diramato nei giorni scorsi una comunicazione in cui chiamano a raccolta tutti i tifosi bianconeri per quello che definiscono “un vero e proprio big-match come non si vedeva da anni”.

 

Il Grosseto si presenterà a Fucecchio da capolista, forte dei 5 punti di vantaggio in classifica, con una serie positiva importante di 8 vittorie e 1 solo pareggio in campionato. Ma per spuntarla servirà ben altro: servirà la grinta e la cattiveria dimostrata da inizio campionato. La buona notizia è che si ricandida Cretella per un posto a tavola: il forte centrocampista, archiviata l’operazione alla mano, è già a disposizione di Miano e ieri ha regolarmente giostrato a centrocampo nella partitella del giovedì. Potrebbe quindi partire dall’inizio accanto a Zagaglioni, con uno tra Luci e Fratini a fare da terzo. Ancora out Raito e Camilli, il Grosseto ritroverà titolare Andreotti per cercare di allungare la striscia positiva e di tenere a distanza il Fucecchio.

 

Il Grifone ha giocato ben 11 volte in casa del Fucecchio, collezionando 3 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. L’ultima è quella dello scorso anno, quando i maremmani furono sconfitti per 1-0. Quest’anno però le cose sono cambiate e i biancorossi hanno un’anima diversa, degna dell’attuale primo posto. Per vincere partite come questa ci sarà bisogno di tutto l’aiuto possibile, a partire proprio dai tifosi che mai come adesso sono chiamati a sostenere la propria squadra nella gara più importante della stagione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.