Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Scuola aperta” alle famiglie: un incontro per raccontare ai genitori cosa studiano i figli

Più informazioni su

GROSSETO – Domani, sabato 17 novembre, dalle 15 alle 18, nella sede del Polo Tecnologico “Manetti – Porciatti”, in via Brigate Partigiane, si terrà l’iniziativa “Scuola aperta”.

«Si tratta di un appuntamento – spiega l’Istituto in una nota – attraverso il quale le famiglie hanno l’opportunità di approfondire i nuovi programmi di studio, visionare i laboratori e le strutture didattiche del Polo Tecnologico che è in grado di offrire come specializzazioni quelle in Meccanica, Meccatronica ed Energia, Elettronica ed Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni, Sistema Moda, Costruzioni, Ambiente e Territorio e il nuovissimo Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate. Si tratta di figure tecnico professionali moderne con livelli formativi in grado di affrontare, con competenza e preparazione, il mondo del lavoro e quello universitario».

«Al settore tecnologico – dice ancora la nota – si è aggiunto, nell’ambito dei nuovi Istituti Professionali, quello dell’Industria e dell’Artigianato in cui sono contemplati gli indirizzi in Produzioni artigianali e industriali con percorsi di IeFP (Operatore del legno e Operatore edile) e Manutenzione e assistenza tecnica con percorsi di IeFP (Operatore meccanico e Operatore elettrico). Gli altri appuntamenti con Scuola Aperta al Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” sono fissati per sabato 24 novembre con orario 15-18, sabato 15 dicembre (15-18), giovedì 17 gennaio dalle (17-20) e giovedì 24 gennaio (17-20). Inoltre, per gli alunni di terza media, previo appuntamento, esiste la possibilità di assistere o partecipare alle lezioni mattutine e visitare i laboratori del Polo Tecnologico».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.