Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Recupero di campionato per le ragazze del Volley Vigili del Fuoco contro la combattiva Elba

GROSSETO – Si ferma per un turno, il campionato di Prima Divisione femminile, ma non per il sestetto dei Vigili del Fuoco di Grosseto, che scende in campo alle ore 17,30 nell’impianto sportivo di Via Carnicelli nel confronto che lo vede opposto all’Elba Volley.

Come si ricorderà, la gara fu rinviata a suo tempo, a causa delle pessime condizioni meteo che costrinsero la squadra livornese a saltare la partita che si sarebbe dovuta giocare nel capoluogo maremmano lo scorso 27 ottobre. Per le ragazze di coach Simone Canapicchi si tratta di una ghiotta occasione per cercare di fare bottino pieno e conquistare i tre punti in palio, che proietterebbero la formazione di Grosseto a ridosso delle prime, in una classifica che per il momento vede sempre al comando La Perla di Pisa, inseguita in seconda posizione dai Lupi di San Miniato e Pallavolo Cascina.

Subito dietro, si trova un nutrito numero di squadre insieme alle maremmane, a dimostrazione di quanto questo girone di Prima Divisione sia ancora molto incerto ed equilibrato. Il recupero di oggi vede le padrone di casa partire nettamente favorite. Le giovani atlete elbane non dovrebbero costituire un grosso ostacolo, visto che sono ultime in classifica e con il tabellino che per il momento non registra nemmeno un punto a loro favore, fermo sempre a quota zero. Attenzione però a dare per scontata la vittoria prima di avere ancora giocata la gara. Le grossetane dovranno stare molto attente. Le elbane è vero che sono ultime in classifica, ma scorrendo gli “Scorer” delle loro partite, si scopre che il sestetto livornese ha sempre lottato fino alla fine terminando i suoi confronti con parziali molto alti, che stanno a testimoniare la loro combattività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.