Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gea in casa del Bucine Valdambra, Crudeli: «Gara molto dura, ci vorrà carattere»

GROSSETO – La Gea Basketball Grosseto è attesa sabato sera alle 21,15, sul parquet di Laterina, dallo scontro al vertice con la Coop Bucine Valdambra.

I ragazzi di Pablo Crudeli e quelli di Massimo Bini guidano la classifica del girone A di serie D con quattordici punti: gli aretini hanno perso la prima di campionato a Vaiano (59-52), poi hanno collezionato sette successi di fila; i grossetani, dopo un avvio con sei vittorie consecutive, hanno perso invece l’imbattibilità dieci giorni fa a San Giovanni Valdarno.
Per entrambi i quintetti è insomma un bell’esame di maturità. Ovviamente non si tratta di un duello decisivo per la classifica finale, ma uscire con i due punti da questo scontro infuocato può dare nuove certezze per il prosieguo della stagione. In settimana i due coach hanno preparato con cura questo incontro, cercando di recuperare tutti i giocatori. Marco Zambianchi e Matteo Perin, usciti acciaccati dalla convincente partita contro il Valbisenzio Vaiano, hanno recuperato completamente e sono pronti a dare il loro consueto apporto alla causa biancorossa. L’unico biancorosso in dubbio è Tattarini, colpito in dall’influenza. Verranno scelti all’ultimo i due under 18 da mettere in lista, considerando che la Maregiglio è impegnata domani sera in un sentito derby con la Pallacanestro Grosseto.
Il coach della Coop Bucine Bini riabbraccia Alfieri, rientrato dal viaggio di nozze, e dovrebbe recuperare sia Bies che Cacioli.
«Servirà una prestazione di carattere, intensa – dice il coach Pablo Crudeli – per uscire indenni da questo confronto. Mi aspetto una gara molto dura dal punto di vista tecnico ed anche fisico, giocata in un palazzetto pieno e caldo».
Il Valdambra in questa prima parte di stagione si è specializzata in rimonte, compresa quella nel derby contro il Galli. La Gea è reduce dal trionfo con il Vaiano, arrivato al termine di un match condotto dall’inizio alla fine, con un primo tempo di altissimo livello.
Valdambra-Gea sarà anche il duello tra tre dei migliori marcatori di serie D: tra i locali ci sarà Francesco Tello, classe 1986, ex Montevarchi in C Silver, autore di 123 punti; i grossetani si affidano invece Matteo Perin e Jacopo Roberti, tornati a casa in questa stagione dopo l’esperienza di San Vincenzo, che hanno finora messo a segno rispettivamente 157 e 143 punti.
Le formazioni:
GEA GROSSETO: Canuzzi, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Tattarini. All. Crudeli.
VALDAMBRA: Tello, Stagi, Innocenti, Balsimini, L. Cacioli, M. Cacioli, Senis, Bies, Alfieri, Lanucci, Provenzai, Naldini. All. Bini.
ARBITRI: Mattia Parigi di Firenze e Alessandro Cartocci di Sesto Fiorentino.

Il programma del 9° turno: Coop Bucine Valdambra-Gea Grosseto, Gialloblù Castelfiorentino-Lotar Campi Bisenzio, Laurenziana Firenze-Sibe Calenzano, Nutrifarto Jokers-Italcerniere Vaiano, Conforti Certaldo-Basket Sestese, Biancoverde Firenze-Banca Cras Asciano, Galli San Giovanni V.-Buratti Affrico, Nesi Poggibonsi-Publinfo Firenze Due.
La classifica: Gea Grosseto, Valdambra 14; Asciano, Certaldo, Campi Bisenzio 12; Valbisenzio Vaiano, Sestese 10; San Giovanni Valdarno, Biancoverde 8; Jokers, Laurenziana, Poggibonsi 6; Affrico, Calenzano 4; Castelfiorentino, Firenze Due 0.
I marcatori: Perin (Grosseto) 157, Roberti (Grosseto) 143, Barbieri (Certaldo) 142, Tello (Valdambra) 123, Vienni (Jokers) 114, Cantini (Certaldo) 110.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.