Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La battaglia al mutismo selettivo passa dal convegno in Maremma

GROSSETO – In sala consiliare a Grosseto è stato presentato il primo convegno regionale di sabato 17 novembre alle 8.30 al polo universitario grossetano.

“Il silenzio può parlare” verterà sul mutismo selettivo ed è promosso dall’Associazione Aimuse, patrocinato da Comune, Provincia e Fondazione Universitaria e dal Mosaico del Volontariato .

“L’amministrazione comunale – dice il vicesindaco Luca Agresti –  è molto vicina a tutte le associazioni che si occupano del sostegno delle famiglie dei soggetti colpiti da patologie particolari come il mutismo selettivo. Sono orgoglioso che la città ospiti il primo convegno promosso dall’associazione  Aimuse che ringrazio a nome dell’amministrazione”.

“Il mutismo selettivo -aggiunge la presidente della Fondazione Polo Universitario Grossetano, Gabriella Papponi Morelli –  è un disturbo poco conosciuto: è quindi importante sensibilizzare genitori ed insegnanti verso questo problema, al fine di permettere agli studenti di affrontare un proficuo percorso scolastico e di avere una soddisfacente carriera professionale”.

“Alcune volte questa patologia viene scambiata per eccessiva timidezza – conclude  Giuseppe Monda, presidente regionale Aimuse -l’importanza del convegno è quella di far comprendere il modo di rapportarsi con le caratteristiche di questo disturbo sia per le famiglie che per le insegnanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.