Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciacci, Arrigoni e Cortese: ecco i premi ai vincitori del contest fotografico

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Saranno premiati domenica 18 novembre i vincitori del contest fotografico #salvagiugnano promosso dal Comune di Roccastrada e dal Comitato Festeggiamenti Pro Loco di Roccastrada per tenere accesi i riflettori sulla Cripta dell’Abbazia di San Salvatore a Giugnano. L’iniziativa prenderà il via alle ore 15 presso la Cripta e sarà una nuova occasione per riscoprire il patrimonio storico-artistico locale e rilanciare gli ultimi giorni per votare la Cripta stessa nella campagna di sensibilizzazione “I Luoghi del Cuore FAI”, aperta fino al 30 novembre.

L’iniziativa si aprirà alle ore 15 presso l’Agriturismo San Guglielmo, in via del Bettarello, con la partecipazione di Clelia Ricciardiello, archeologa; Roberto Farinelli, archeologo medievista e Giulia Marrucchi, storica dell’arte. Insieme a loro saranno presenti anche alcuni rappresentanti della Delegazione Fai di Grosseto ed Emiliano Rabazzi, assessore alla cultura di Roccastrada e fra i promotori del Comitato per la campagna di sensibilizzazione sulla cripta di Giugnano. Nel corso dell’appuntamento, saranno premiati anche i tre vincitori del contest fotografico #salvagiugnano: Simona Ciacci, Aldemaro Arrigoni e Maria Grazia Cortese.

“L’appuntamento – afferma Emiliano Rabazzi, assessore alla cultura di Roccastrada e fra i promotori del comitato per la tutela della Cripta di Giugnano – accenderà ancora una volta i riflettori sullo stato e sul futuro di questo luogo con gli ospiti presenti, esperti in storia dell’arte e archeologia, e con i vincitori del contest fotografico, che ringrazio insieme a tutti quelli che hanno voluto partecipare a questa iniziativa facendoci vedere la Cripta con occhi nuovi e diversi, attraverso i loro scatti. Quella di domenica sarà anche l’ultima occasione pubblica prima della chiusura della campagna ‘I Luoghi del Cuore FAI’ e un modo per tenere viva l’attenzione su questo luogo che fa parte del nostro patrimonio storico e artistico e merita di essere conosciuto e valorizzato”.

Informazioni. L’evento è organizzato dal Comitato Festeggiamenti pro loco Roccastrada e dal Museo della Vite e del Vino di Roccastrada in collaborazione con il Comune di Roccastrada. Per votare la Cripta di Giugnano nella campagna “I Luoghi del Cuore Fai” c’è tempo fino al 30 novembre ed è possibile farlo visitando il sito www.iluoghidelcuore.it, iscrivendosi, gratuitamente, e votando con un click. Il voto può essere espresso anche con una firma all’ingresso del palazzo comunale di Grosseto, Roccastrada, nelle rispettive pro loco, alla portineria del palazzo della Provincia, all’info point in corso Carducci a Grosseto.

Il contest fotografico #salvagiugnano, in accordo con la normativa vigente sui concorsi a premio, rientra fra le manifestazioni indette esclusivamente per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche nelle quali il conferimento dei premi ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività (secondo art. 6 D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430). Il regolamento del contest è disponibile sulla Pagina Facebook Salva Giugnano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.