Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autobus per gli studenti, agevolazioni per le famiglie: ecco come

ROCCASTRADA – Fino al 31 dicembre 2018 le famiglie di studenti delle scuole secondarie di secondo grado residenti a Roccastrada potranno richiedere contributi a parziale copertura delle spese sostenute per il trasporto scolastico dei figli. Le risorse sono state messe a disposizione dal Comune di Roccastrada e per conoscere bando, requisiti e modalità di presentazione della domanda è possibile consultare il sito del Comune di Roccastrada, www.comune.roccastrada.gr.it, e quello del Coeso Sds, www.coesoareagr.it.

“Le risorse messe a disposizione per gli studenti residenti a Roccastrada che frequentano le scuole superiori – afferma il primo cittadino roccastradino Francesco Limatola – rafforzano l’impegno del Comune per sostenere il diritto allo studio e alla formazione e permetteranno alle famiglie di sostenere in maniera migliore le spese per il trasporto scolastico dei figli dopo l’aumento delle tariffe introdotto da Tiemme nei mesi scorsi. Su questo fronte, il Comune sta monitorando la situazione e si sta impegnando affinché all’incremento dei prezzi di biglietti e abbonamenti corrisponda al più presto, di pari passo, il miglioramento del servizio e del parco mezzi, garantendo il rispetto e i diritti degli utenti”.

Le domande possono essere presentate da cittadini residenti nel comune di Roccastrada, con Isee familiare non superiore a 18 mila euro. Gli studenti beneficiari non dovranno aver superato i 20 anni di età, dovranno essere iscritti e frequentare con regolarità una scuola secondaria di secondo grado statale, paritaria privata o degli enti locali e senza reiterate ripetizioni degli anni scolastici e non dovranno aver presentato la domanda per ottenere benefici analoghi nello stesso anno scolastico attraverso altre iniziative sostenute dal Comune di Roccastrada, quali il “Pacchetto Scuola”.

L’ufficio competente procederà all’istruttoria delle domande redigendo una graduatoria generale stilata in ordine di Isee crescente fino e non oltre al valore massimo di 18 mila euro. In caso di parità di Isee, si terrà conto dell’ordine di arrivo della domanda. L’importo del beneficio sarà pari al 20 per cento del costo sostenuto per l’abbonamento e verrà erogato fino all’esaurimento delle risorse stanziate entro il 31 luglio 2019 a seguito della presentazione dei giustificativi di spesa.

Il bando e la domanda sono disponibili anche presso lo Sportello socio-educativo presente all’interno del Comune di Roccastrada e aperto ogni martedì, dalle ore 15 alle ore 17.30, e ogni giovedì, dalle ore 10 alle ore 12.30. Le domande possono essere presentate a mano, via posta e via pec, secondo le modalità previste dal bando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.