Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande appuntamento velico con il Yatch Club Punta Ala: a giugno il Gavitello d’Argento con tante novità

PUNTA ALA – Altro grande appuntamento firmato Yatch Club Punta Ala, che animerà il golfo puntolino con la tre giorni del Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello. L’evento velico, in programma dal 7 al 9 giugno 2019, ha che motto e obiettivo “Facciamo squadra”.

“Solo due imbarcazioni ORC – riporta il comunicato – una di gruppo A, una di gruppo B e la squadra è fatta. Partenze separate per far regatare tutti in gruppi omogenei, classifica a squadre senza scarto, classifiche overall di gruppo A e B con scarto. E poi la tradizione: un golfo meraviglioso che sembra essere stato cucito su misura, capace da sempre di regalare delle regate molto tecniche in un contesto logistico e naturalistico di grandissimo rilievo”.

Grande fiducia nell’evento da parte del presidente e del ds dello Match Club Alessandro Masini e Filippo Calandriello.  “L’edizione 2019 del Gavitello D’Argento Trofeo Bruno Calandriello – ha detto sarà una edizione all’insegna del rinnovamento con la modifica della composizione delle squadre che saranno formate da due sole barche ORC, una grande e una piccola. Questo dovrebbe favorire la costituzione delle squadre ed essere ancora più tecnicamente divertente perché i due gruppi avranno partenze separate e sparirà il rischio di ostacolo involontario da parte di imbarcazioni appartenenti ad un gruppo diverso. Il nostro obbiettivo, fin dalla prima edizione di questo Trofeo, è sempre stato quello di offrire ai regatanti gare tecnicamente avanzate ma soprattutto divertenti. Contiamo sulla presenza di qualche squadra straniera per aumentare ancora divertimento ed agonistico accanimento”.
“Le novità – ha detto Calandriello – cha abbiamo introdotto per la prossima edizione del Trofeo intitolato a mio padre speriamo che diano la possibilità ad un maggior numero di squadre di potersi iscrivere ad una manifestazione dove la competizione tra Club si è riaccesa come nelle edizioni delle celebrate regate del passato. Questo è sempre stato il nostro desiderio e i Club che fino ad oggi ci hanno onorato della loro presenza hanno dato vita ad un sano agonismo tipico d’altri tempi. Vi aspettiamo come sempre numerosi e agguerriti”.

L’intento dello Match Club è quello di preparare un’edizione ancor più accattivante capace di soddisfare al meglio i circoli affezionati alla regata e le nuove adesioni. Il Club, il Marina e gli operatori commerciali sono pronti ad accogliere quanti saranno presenti a Punta Ala dal 7 al 9 giugno 2019.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.