Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre set a zero, le Under 14 dei Vigili del Fuoco piegano il Rosignano Sei Rose

GROSSETO – Sesto successo consecutivo per le ragazze Under 14 dei Vigili del Fuoco Bricoservice di Grosseto. A fare le spese delle migliori qualità tecniche delle biancorosse, questa volta sono le pari età del Volley Sei Rose Rosignano con il punteggio di tre set a zero.

Un successo che proietta le maremmane in testa al campionato. Un gara, quella contro le livornesi, molto sentita da parte delle ragazze allenate da coach Vittoria Ausanio, vista anche la bravura della squadra avversaria. Le grossetane si presentano in in campo concentrate e determinate a giocarsi la partita. Il primo set è lottato punto su punto da entrambe le compagini, ma è l’ attacco delle grossetane a fare la differenza e a portarle in vantaggio per 25/22. Nel corso del secondo set, il sestetto biancorosso continua ad imporre il proprio gioco attraverso il servizio efficacie e a buone azioni di gioco fino a conquistare il parziale per 25/17.

L’ultima parte di gara è quella più combattuta. Le padrone di casa non vogliono perdere e le provano di tutte pur di rimanere dentro il match, ma sono la maggiore determinazione e grinta delle “Fire-girls” a fare la differenza. Caratteristiche che sono talmente superiori alle avversarie, da permettere alle grossetane di chiudere il match in bellezza con due “Ace” del capitano Asia Caporali sul punteggio di 27/25. Con questa partita il Bricoservice conclude il girone d’andata a punteggio pieno.

A fine gara arrivano anche i complimenti per la bella prestazione da parte del sestetto avversario. Vigili del Fuoco Bricoservice: Alfieri, Betti, Caporali, Del Colombo, Ferraiuolo, Kenanidis, Marretti, Martinelli, Norcini, Renzi, Rolando, Steri. All. Vittoria Ausanio. Dir. Andrea Chiappelli. Mg.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.