Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, riapre il centro di raccolta: ecco quando

Più informazioni su

FOLLONICA – «Da stamani è di nuovo riaperto il centro di raccolta di Sei Toscana in via Amendola. Il centro temporaneo, aperto nei giorni scorsi nel parcheggio vicino al tennis in via Sanzio, sarà smantellato» a farlo sapere Sei Toscana in una nota.

«Il Centro di raccolta è aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 17.30 (chiusura 12.30 -14.30) – illustra Sei –
Ricordiamo che nel centro di raccolta è possibile conferire pile, batterie, farmaci scaduti, piccoli rifiuti elettrici ed elettronici (come telefoni, cellulari, tastiere, mouse, phon, piccoli monitor, ecc.), piccoli elettrodomestici (come tostapane, forni a microonde, minifrigo, ecc.) lampade a basso consumo, tubi al neon, bombolette spray, olio alimentare esausto (quello utilizzato in cucina per la preparazione e conservazione del cibo)».

«Per permettere ai cittadini il conferimento di rifiuti ingombranti o grandi quantità di sfalci e potature – conclude la nota – è stato potenziato il servizio di ritiro a domicilio, raddoppiando il numero giornaliero delle gite di raccolta. Per usufruire del servizio sono a disposizione del cittadino diversi canali: è possibile chiamare il numero verde di Sei Toscana – 800127484 – gratuito sia da rete fissa che mobile; compilare l’apposito modulo online presente sul sito internet del gestore, www.seitoscana.it; oppure inviare una mail di richiesta a ingombranti@seitoscana.it, specificando quantità e tipologia dei materiali da ritirare e lasciando il proprio recapito per essere ricontattati dagli operatori del numero verde e concordare la data del ritiro».

Per maggiori informazioni: www.seitoscana.it e numero verde 800127484.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.