Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Cassonetti intelligenti” bloccati, Sei Toscana: «Se fuori servizio si può usare un’altra postazione»

Più informazioni su

GROSSETO – «In merito all’articolo pubblicato da Il Giunco.net “Cassonetti intelligenti sono bloccati: «Da dieci giorni non si aprono, nessuno ci risponde»” Sei Toscana precisa che, così come accade in tutto il territorio servito, le segnalazioni di eventuali malfunzionamenti delle attrezzature dedicate alla raccolta vengono prese in carico in tempi rapidi, inviando sul posto personale tecnico al fine di verificare la tipologia di problema e lavorare per una sua rapida risoluzione». La risposta di Sei Toscana al nostro articolo in merito ad alcuni disservizi nella raccolta dei rifiuti non si fa attendere.

«Nello specifico, durante la scorsa settimana, il Gestore ha preso in carico alcune segnalazioni giunte al proprio numero verde riguardanti il malfunzionamento di alcuni cassonetti intelligenti di via Etruria. I tecnici sono intervenuti tempestivamente assicurandone il ripristino. Altri controlli e sopralluoghi sono stati effettuati sia il 6 che il 7 novembre e le apparecchiature risultavano correttamente funzionanti. Il personale operativo, in questa fase sperimentale del servizio, sta monitorando quotidianamente le diverse postazioni, contemporaneamente, le segnalazioni che pervengono dai cittadini e dall’amministrazione comunale, così come quelle ricevute nella giornata di oggi, vengono prese in carico e gestite».

«Sei Toscana ricorda a tutti i residenti coinvolti nella sperimentazione di raccolta tramite attrezzature ad accesso controllato, che ogni utente può conferire i propri rifiuti esclusivamente nelle tre postazioni di raccolta assegnate e comunicate alla consegna della 6Card. Naturalmente, se una postazione risulta fuori servizio, si invitano gli utenti ad utilizzare le altre due a disposizione. Il Gestore si scusa per il disagio e ricorda che è a disposizione il numero verde – 800127484 – gratuito sia da linea fissa che mobile, per chiedere informazioni e segnalare eventuali disservizi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.