Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, le ragazze dei Vigili del Fuoco stracciano il Pisa e sfiorano la vetta del girone

GROSSETO – I Vigili del Fuoco vestono i panni della prima della classe e vanno a vincere in casa del Cus Pisa imponendosi con un netto tre set a zero. Un successo voluto fortemente dal sestetto guidato da coach Simone Canapicchi, sopratutto dopo l’immeritata sconfitta di sette giorni fa subita in casa della Pallavolo Cascina e dopo avere lottato per quattro lunghissimi set prima di arrendersi al tie break finale.

Questa volta però, la squadra di Grosseto non vuole correre i rischi e mette subito le cose in chiaro nel corso del primo set passando in vantaggio sul punteggio di 25/20. La prima frazione di gioco è quella più combattuta, anche se in qualche fase della gara, le solite insicurezze vengono fuori. Ma a differenza delle altre volte, le biancorosse sono brave a controllare e le loro qualità tecniche alla fine fanno la differenza.

In vantaggio per gran parte della prima parte, i Vigili del Fuoco accusano una pausa che riporta sotto il sestetto di casa, ma è proprio in questo momento che la grinta e la determinazione, permetteno alla formazione di coach Canapicchi di passare in vantaggio. Superato il momento di difficoltà i due set successivi sono in discesa per le “Fire-girl” che mettono a segno un uno due micidiale, con i parziali di 25/14 e 25/11. In pochissimo tempo e annientano ogni tentativo di resistenza da parte delle padrone di casa.

Anche la classifica torna a sorridere alla squadra di Via Carnicelli, che deve sempre recuperare il match rinviato con l’Elba, ma che la vede ben salda nella parte alta del girone in quarta posizione a soli due punti dalla prima, le pisane di Ponticelli Santa Maria a Monte della Polisportiva La Perla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.