Piccoli Comuni, la mozione in Regione: «Chiediamo più sostegno a chi vive in aree disagiate»

GROSSETO – “Prendendo spunto da alcune segnalazioni provenienti da Castell’Azzara e Sorano, ho deciso di predisporre una mozione che tratta delle svariate problematiche che, purtroppo, assillano sovente i piccoli comuni della Toscana” a dirlo, in una nota, il consigliere regionale della Lega, Marco Casucci.

“In particolare -prosegue il Consigliere- è fondamentale, a mio avviso, che la Giunta regionale individui politiche d’aiuto e sostegno alle persone, residenti nelle aree disagiate, magari in difficoltà occupazionale, offrendo sbocchi lavorativi che rendano possibile anche la riqualificazione patrimoniale e dei servizi di tutta la collettività locale.” “E’ necessario -precisa l’esponente leghista- che le criticità registrate nelle predette località del grossetano, nell’ambito del settore scolastico, del sistema socio-sanitario ed assistenziale, delle infrastrutture e dei trasporti, vengano per sempre azzerate e si punti, altresì, ad un potenziamento generalizzato dei servizi, per andare oltre uno sviluppo, peraltro importante, incentrato quasi esclusivamente sullo stesso turismo e sulle attività legate all’agricoltura ed al commercio al dettaglio.”

“Insomma -conclude Marco Casucci- centri come Castell’Azzara e Sorano meritano di avere il massimo sostegno da parte della Regione, perché, sul nostro territorio, non devono esistere località di Serie A e di Serie B…”

Commenti