Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una pedalata fino al ponte della Marsiliana per ricordare Maurizio, Paolo e Antonella

MARSILIANA – Sei anni fa, il 12 novembre 2012, la tragedia di Marsiliana scosse la Maremma. Il crollo della strada del ponte sull’Albegna, uccise tre dipendenti dell’Enel: Paolo Bardelloni, Antonella Vanni e Maurizio Stella.

Anche quest’anno, domenica 11 novembre, proprio su quel ponte, una rappresentanza di istituzioni e sport si ritroverà per ricordare quel drammatico giorno. A guidarla Diego Cinelli, sindaco di Magliano in Toscana, che in prima persona si è impegnato fin da subito affinché questo momento di commemorazione potesse unire il ricordo delle tre vittime alla sensibilizzazione per la sicurezza delle strade e del territorio. Con lui ci saranno anche Andrea Casamenti, sindaco di Orbetello, e Mirco Morini, sindaco di Manciano, altre amministrazioni che non sono mai mancate.

Con loro gli amici del Free Bikers Pedale Follonichese, società ciclistica al quale Maurizio Stella si è dedicato come grande amante del ciclismo. Gli amatori delle due ruote arriveranno sul ponte dopo una lunga pedalata, alla quale si aggiungeranno gli altri ciclisti della Uisp di Grosseto, rappresentata come sempre dal presidente Sergio Perugini. Attorno alle 11,30 il momento più intenso e atteso, con i fiori che saranno deposti sul ponte, il minuto di raccoglimento e il suono della tromba, il ricordo da parte di chi ha voluto bene ai tre sfortunati dipendenti dell’Enel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.