Si ferma con l’auto, apre il finestrino e spara ad un fagiano. Denunciato

MASSA MARITTIMA – Un uomo di 63 anni è stato denunciato dalla stazione forestale dei carabinieri di Massa Marittima che lo hanno sorpreso a sparare dal finestrino dell’auto. L’uomo stava viaggiando sulla propria auto sulla provinciale del Lago dell’Accesa quando, dopo aver avvistato un fagiano, ha aperto il finestrino e ha sparato tre colpi di fucile a decine di metri di distanza.

Nella traiettoria dello sparo c’era anche un agriturismo dove fortunatamente non c’era nessuno fuori. La vettura dei Carabinieri si trovava proprio dietro l’auto del cacciatore, che evidentemente non si era accorto di nulla, chiaramente la cosa non lo preoccupava minimamente. L’anziano è stato denunciato per violazione della normativa sull’uso delle armi poiché ha creato un concreto rischio per chi si fosse trovato sulla traiettoria dello sparo. La zona è tra l’altro molto frequentata da ciclisti in mountain bike. Oltre al fucile sono state sequestrate 20 munizioni.

Commenti