Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Obbligo di catene e pneumatici invernali in arrivo anche in Maremma: ecco dove scatta e quando

GROSSETO – A novembre torna l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali toscane maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio: per quanto riguarda la provincia di Grosseto la prescrizione scatta dal 15 novembre sulla Siena/Grosseto, la strada statale 223 “di Paganico” (itinerario E78) nel tratto compreso tra l’uscita di Paganico Nord (km 20,800) e lo svincolo di Siena Est/Innesto raccordo Siena-Firenze (km 72,330) e relative complanari della provincia.

Per quanto riguarda l’Amiata, l’obbligo scatta sulla strada provinciale Cipressino, che da Paganico arriva fino a Castel del Piano e da cui si diramano le strade provinciali Leopoldina, verso Monte Antico, Cinigianese verso Cinigiano, Piani Rossi, che porta a Borgo Santa Rita, la strada provinciale per Porrona, quella verso Civitella Marittima e quella verso Monticello Amiata.

Da Castel del Piano sono due le principali strade provinciali soggette all’obbligo: quella in direzione Arcidosso e quella in direzione del Prato delle Macianie. Man mano che si sale in vetta si trovano altre tre arterie provinciali per cui è prescritto l’obbligo di catene o pneumatici invernali: la strada provinciale Aiole, l’Amiatina e la strada provinciale Vetta dell’Amiata.

In ogni caso l’obbligo della dotazione invernale è segnalato su ogni strada attraverso appositi cartelli verticali che riportano una gomma con catene su fondo blu e ha validità anche al di fuori dei periodi indicati in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Per maggiori informazioni sull’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali è possibile contattare la Polizia Provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.