Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Decoro urbano: «Parcheggio nel degrado, spiazzo polveroso d’estate e pieno di fango d’inverno»

FOLLONICA – «A Follonica nel parcheggio di via della Pace è ancora degrado: il Comune rimanda da anni l’intervento richiesto dai residenti. I cittadini sono stanchi di aspettare» a dirlo è il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Sandro Marrini.

«L’area di via della Pace dietro le fontanelle pubbliche potrebbe essere un parcheggio a servizio dei tanti residenti del quartiere – sottolinea l’esponente azzurro – invece continua a essere solo uno spiazzo polveroso d’estate e pieno di fango d’inverno. Sono anni che l’Amministrazione comunale promette ai follonichesi che vivono alla 167 Est di riqualificare quel posteggio, ma la condizione è ancora la stessa. Eppure i cittadini non chiedono molto: le loro istanze rispettano appieno gli accordi relativi agli oneri di urbanizzazione versati al Comune più di 30 anni fa. Quell’area, fatta eccezione per qualche vaso di cemento e una sbarra sempre alzata, non è mai stata presa in considerazione da chi governa la città del Golfo.

«Le richieste della popolazione sono poche ma fondamentali – prosegue Marrini – innanzitutto trovare una soluzione differente rispetto alla situazione attuale del terreno, ancora sterrato. Si potrebbe pensare di piastrellare tutto lo spazio, intervento che eviterebbe d’estate la formazione di polvere e d’inverno di pozze d’acqua e fango. Poi non c’è illuminazione: nessuno lascia lì la propria auto al calare del sole, il buio non invoglia certo a parcheggiare. La sbarra, installata anni fa a seguito delle segnalazioni di Forza Italia per evitare l’ingresso di mezzi pesanti, è sempre alzata e non serve a nulla se non a intralciare l’ingresso dei veicoli».

«L’unica volta che l’Amministrazione comunale si è interessata al terreno – conclude il capogruppo – è stata quando si prospettava di collegare il Parco Centrale alla 167 Est, attraverso appunto una strada che passasse proprio in quel punto. Quel progetto non è andato a buon fine e l’attuale giunta e la precedente non hanno più pensato al piazzale di via della Pace. Sono i cittadini, di cui Forza Italia si fa portavoce, a chiedere un intervento urgente da parte dell’Amministrazione. Ma sappiamo già la risposta: non ci sono soldi. Così anche per questa legislatura non verrà dato seguito alle istanze dei follonichesi. Fortunatamente a breve la popolazione avrà l’opportunità di cambiare la forza politica che guida la sua città».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.