Quantcast

Raggruppamento politico autonomo: «La soppressione dell’ispettorato micologico crea disagi alla popolazione»

ORBETELLO – «Non si comprende perché detto l’ispettorato micologico sia presente a Massa Marittima e Follonica (distanti tra loro pochissimi chilometri) e sia stato soppresso nell’intera zona sud della Maremma» a chiederlo in una nota inviata ai sindaci dei comuni di Orbetello, Monte Argentario, Capalbio, Magliano in Toscana, Manciano e Isola del Giglio è Luciano Mattarelli, coordinatore della sezione della Costa d’Argento del Raggruppamento politico autonomo.

Mattrelli chiede che sia «rispristinato l’ispettorato micologico, recentemente soppresso nella zona sud della Provincia di Grosseto. Ciò come si può ben capire crea ulteriori notevoli disagi all’utenza di qua, già sigificativamente penalizzata nei servizi socio-sanitari». E conclude chiedendo «un autorevole e deciso intervento dei sindaci, per ripristinare il servizio eliminato».

Commenti