Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maratonina di Montalto, Nshimirimana brucia Boscarini, tris di vittorie e record per Grewing

MONTALTO DI CASTRO – Spettacolo e record di partenti con il Corri nella Maremma, a Montalto di Castro. La Maratonina è stata la gara più bella della stagione del circuito Uisp con il nuovo record di partecipanti: sfiorati i 300 al via nonostante le condizioni climatiche non proprio favorevoli. Battaglia spalla a spalla tra Joachim Nshimirimana e Jacopo Boscarini che sgretolano di quasi 3 minuti il precedente record della gara.

Dopo quattro sfide poco esaltanti con la netta supremazia del burundiano dell’Atletica Casone Noceto, finalmente si sveglia Boscarini che attacca per tutta la gara arrendendosi per soli 3 secondi al rivale. Una sfida bellissima tra due generazioni diverse che potrebbe infiammare il futuro del circuito Corri nella Maremma già a partire dalle gare finali 2018. Terzo il viterbese Gianluca Fanelli.

Un’altra maremmana protagonista è Emanuela Grewing, che con una prova superba domina la gara battendo le forti viterbesi Capezzone e Bellitto, prendendosi anche il record del percorso. Un bel colpo per la Grewing, al terzo successo consecutivo e che guadagna ben 10 punti sulla rivale Angela Mazzoli (settima) per la classifica Top Runners. Dieci sono i punti di vantaggio dell’atleta dell’Atletica Costa d’Argento sulla Grewing, mentre a 20 punti di distacco seguono la Ottobrino (sesta) e la Di Benedetto (ottava). Una bella sfida a quatro gare dal termine: Sticciano (11 novembre), Feniglia (18 novembre), Orbetello (8 dicembre), Batignano (16 dicembre).

Già assegnate matematicamente le classifiche top runner maschile a Boscarini e quella di società al Team Marathon Bike.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.