Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Prato rispolvera il blasone, superate nel secondo tempo le ragazze dell’Atlante

PRATO – Non è bastato aver giocato alla pari con una grande squadra alla formazione femminile dell’Atlante Grosseto, battuta in trasferta 6-3 da un Prato adesso secondo in classifica e sempre più protagonista del campionato. Nella sesta giornata le biancorosse partono col piede giusto: doppio vantaggio Calchetti-Di Maggio e tante belle giocate in un primo tempo entusiasmante, con rete di Pizzirani dal fronte azzurro.

A inizio ripresa fatale un clamoroso palo di Di Maggio, che disorienta le ospiti e spiana la strada al contropiede del 2-2. Le pratesi approfittano del momento di buio delle maremmane e si scatenano, collezionando in tutto tre doppiette, anche grazie ad una massima punizione per episodio discutibile, con Stirpe a terra che sfiora la sfera già entrata a rete: rosso e penalty.

Per l’Atlante terza rete di Alocci, fisicamente non al cento per cento ma brava a ridurre il passivo, senza fortuna invece gli altri tiri in porta.

 

PRATO: Floro, Fisicaro, Rosini, Lanzuise, Messina, Fabbrucci, Pizzirani, Torrini, De Risi, Becucci
All. Serani.
ATLANTE GROSSETO: Pacitto, Di Biagio, Bommarito, Alocci, Zorzi, Stirpe, Calchetti, Di Maggio, Barahona Mendoza. All. Alex.
ARBITRO: Fedele di Prato.
MARCATORI: Calchetti, Di Maggio, Pizzirani (2), De Risi (2), Alocci, Torrini (2).
NOTE: espulsa Stirpe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.