Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gea contro il Calenzano per difendere il primato

Più informazioni su

GROSSETO – La Gea Basketball Grosseto difende domenica alle 18, di fronte al pubblico amico di via Austria, il primato solitario nel girone A di serie D, ospitando il Sibe Calenzano. Un impegno sulla carta abbordabile per i ragazzi di Pablo Crudeli, che dovranno però cercare dosare anche le energie, dovendo disputare tre gare in sette giorni: giovedì prossimo è infatti in calendario la trasferta di Castelfiorentino, mentre domenica 11 arriverà in Maremma il Vaiano per un big-match tutto da gustare.

I grossetani sono reduci da un successo netto (+24 punti) a Castelfiorentino, in un match che ha però preso la piega giusta solo negli ultimi dieci minuti. «Contro avversari come Castelfiorentino – commenta il coach Crudeli – può capitare di avere dei momento di calo, di rilassamento. Ci siamo adeguati a loro. Non va bene ma, ripeto, può succedere. L’importante è che la tensione rimanga alta, come avviene durante le partitelle in allenamento, contro squadre al nostro livello. I ragazzi sono molto cresciuti sotto il profilo della tenuta atletica».

La Gea anche durante la settimana si è allenata bene, con un gruppo unito, nel quale è rientrato dopo qualche mese di assenza anche Giacomo Pierozzi, che non vede l’ora di riassaporare il clima partita. Crudeli ha recuperato Edoardo Furi, Samuele Tattarini ed anche Gabriele Canuzzi, che ha avuto qualche piccolo acciacco. Nella lista dei convocati ci sono anche gli under 18 Nikola Gruevski e Marco Scarpino. Unico assente Mattia Contri, alle prese con problemi di lavoro.

Il team grossetano marcia dunque compatto per cercare la sesta vittoria di fila di una stagione che è partita con il piede giusta e che conferma la Gea nel novero delle favorite al passaggio in serie C Silver. La strada è ancora lunga, ma Santolamazza e compagni, con Matteo Perin primo giocatore della serie D Toscana a raggiungere quota 100 punti, sembrano avere tutti i mezzi per arrivare fino in fondo.

Il Calenzano si presenta al PalaAustria con due punti in classifica (ottenuti contro il Firenze Due), dopo aver perso nello scorso fine settimana di venti punti il “derby della piana” contro il Basket Sestese.

Le formazioni

GEA GROSSETO: Canuzzi, Scarpino, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Tattarini. All. Crudeli, ass. Faragli.

SIBE CALENZANO: Cellai, Mazzoni, Daviddi, Palmieri, Nardi, Biagiotti, Fattori, Giovannelli, Solenni, Rosi, Piacente, Migliorini. All. Daviddi.

ARBITRI: Matteo De Amicis di Volterra e Jacopo Natale di Calcinaia.

La situazione

Classifica dopo cinque turni: Gea Grosseto 10; Valbisenzio Vaiano, Asciano, Certaldo, Valdambra, Campi Bisenzio 8; Jokers Firenze 6; Biancoverde, Laurenziana, Sestese, San Giovanni Valdarno, Poggibonsi 4; Affrico, Calenzano 2; Castelfiorentino, Firenze Due 0.

Marcatori: Perin (Gea Grosseto) 100, Roberti (Gea Grosseto) 92, Barbieri (Certaldo) 87, Tello (Valdambra) 82, Vienni (Jokers) 79.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.