Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emozioni e divertimento, così Halloween diventa la festa della collaborazione

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Ci sono serate con il botto. E così è stato Halloween a Massa Marittima.

Nonostante la minaccia del brutto tempo, i vicoli si sono riempiti di bambini e di adulti mascherati in un crescendo di emozioni e di divertimento.  E che importa se la festa di Halloween non è nella nostra tradizione? In realtà si innesta su riti antichi e mai sopiti, dove l’avvento dell’inverno riaccende paure ancestrali, il buio , il freddo , la mancanza di cibo, la morte. E allora diventa bello di vincere le proprie paure insieme agli altri e poi sfilare con tutti i mostri, ognuno con le sue paure, in corteo per liberarsene in un falò che illumina e riscalda.

La ricetta di una serata così riuscita? La collaborazione. Solo così attraverso la collaborazione tra le realtà più vitali e volenterose di Massa Marittima nasce un appuntamento che da quest’anno, giunto al terzo anno, si può definire fisso.

E così L’associazione della Casina di Babbo Natale, l’Associazione delle Brutte persone e la Proloco, che hanno organizzato la festa  fin dal primo anno, e il comitato festeggiamenti San Bernardino che si è aggiunto quest’anno, si prendono i complimenti di tutti. E a loro volta ringraziano L’associazione Liber Pater, L’Istituto Superiore Bernardino Lotti,  il terziere di Cittavecchia e il Gruppo Fotografico per la fattiva collaborazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.