Quantcast

Ztl: la Lega chiede telecamere ai varchi di entrata e uscita

CASTIGLIONE DELLA PESCIA – Tre  porte telematiche ai rispettivi ingressi del lungomare di via Roma, a Castiglione della Pescaia. Le chiede la Lega di Castiglione della Pescaia che si fa portavoce «di molti cittadini. I cartelli di divieto di transito per ZTL apposti ai suddetti varchi di accesso non sono sufficienti a dissuadere gli indisciplinati, i distratti né tantomeno chi provvisto di permesso, transita in un orario non consentito».

«Il via vai continuo di questi mezzi mette a rischio l’incolumità di adulti e ragazzi che, non essendoci marciapiede né segnaletica, la ritengono una felice area pedonale ed inconsapevoli passeggiano, giocano o semplicemente la attraversano senza porre attenzione alcuna. Si chiede pertanto di applicare la stessa considerazione che è stata adottata per il centro storico e per il lungomare di levante».

Commenti