Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Flamengo balla da solo, primo ko per il Crystal Palace

Più informazioni su

GROSSETO – Nonostante il ponte delle festività e le difficoltose condizioni meteo di lunedì c’è stato spazio per la disputa di alcune gare dei tornei di calcio a 5 Uisp, tra recuperi e gare di coppa europee. La più importante è stato il recupero del campionato di serie A, con il Flamengo Futsal che ha inflitto la prima sconfitta dopo più di un anno al Crystal Palace, un 8 a 5 che catapulta di diritto il team di Niccolaini nel novero delle favorite alla vittoria finale. Margiacchi, Barelli e Montagnani gli artefici del successo, nonostante le doppiette di Tino e Briaschi.

Per la serie B, Montalcino di misura (6-5) sul Tpt Pavimenti con le doppiette di Pacenti e Pierangioli, mentre per il girone B di serie C, largo successo per il Caffè Banda su I Grifoni: nel 15 a 5 finale c’è gloria per Benini e Frullani. Nell’anticipo della quarta giornata del campionato di Capalbio/Manciano/Polverosa, Marchi fa ancora una volta le fortune dei Pischelli che battono 9 a 5 il Gingillacchero e si portano momentaneamente in testa.7

In Champions League passo avanti importante per l’Fc Labriola 1931 che supera 8 a 4 la Bottega del Pane: poker per Fazzi, che regala un vantaggio importante in vista del ritorno al team di Fallani. In Europa League pratica pressoché archiviata per il Bascalia, capace di matare 12 a 3 l’Atletico Barbiere: sugli scudi Petcov e Topada.

Nell’altra gara disputata, successo di misura per l’Lg Tenda da Sole sull’Etrusca Vetulonia: 4-3 a favore del team dei fratelli Tosoni, ma la doppietta di Marchione tiene apertissimo il discorso qualificazione. Nella Coppa di Follonica, invece, il Gisa Costruzioni vince a tavolino contro il Bar Zio e Zia e si aggiudica il proprio raggruppamento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.