Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

CONI, a Grosseto un corso della Scuola regionale per lo Sport per istruttori di base

Più informazioni su

GROSSETO – E’ in programma a Grosseto il corso della Scuola regionale dello Sport per istruttori di base, organizzato dal Coni Grosseto. Lunedì 5 novembre la prima giornata del corso: il via alle 18.15 nella Sala riunioni della sede Coni di Grosseto, in via Lombardia 24.

 
Il corso è suddiviso in cinque giornate, per un totale di 15 ore: nella Sala riunioni del Coni Grosseto, in via Lombardia 24, si svolgerà la parte teorica; nella palestra della Asd Artistica Grosseto, in via Minghetti 3A, si svolgerà la parte pratica.

 
Il percorso è riservato agli operatori sportivi (laureati in Scienze motorie, diplomati Isef, istruttori in possesso di una qualifica tecnica federale o, eventualmente, rilasciata da un ente di promozione sportiva riconosciuto da Coni). Ogni partecipante, per ottenere l’Attestato di partecipazione e il Libretto formativo, dovrà frequentare almeno i due terzi delle ore programmate.

Il programma della prima giornata, lunedì 5 novembre.

-18.15-18.30 Saluti e presentazione

-18.30-20 Allenamento giovanile e sport di squadra (professor Amedeo Gabbrielli, docente della Scuola regionale dello sport, Srds)

-20-21.30 Allenamento e addestramento di uno sport individuale (professor Marco Merelli, docente della Scuola regionale dello sport, Srds)

Le altre giornate in programma: giovedì 8 novembre, martedì 13 novembre, giovedì 15 novembre; sabato 17 novembre. Interverranno: la professoressa Cinzia Machetti (docente Srds); la dottoressa Lucia Ceccarelli (esperto Srds); il dottor Franco Simoni (esperto Srds); il professor Gianni Natale (esperto Srds).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.