Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tso, c’è l’accordo tra il Comune e la Asl

Più informazioni su

GROSSETO – È stato firmato questa mattina il Protocollo d’Intesa per l’effettuazione dei Trattamenti e degli Accertamenti Sanitari Obbligatori” elaborato dal Comune, dal comando polizia municipale e dal dipartimento di salute mentale dell’Azienda Usl Toscana sud est.

Il protocollo d’intesa nasce dalla necessità di creare una sinergia tra gli operatori sanitari dell’azienda Asl Toscana sud est, la polizia municipale e il personale della Segreteria generale del Comune per l’attuazione di una corretta applicazione delle procedure d’intervento sanitario obbligatorio.

Il protocollo rappresenta e delinea un innovativo e omogeneo modello operativo per una corretta esecuzione delle procedure che individua specifiche sfere di competenza, modalità di intervento e formazione interprofessionale.

Questo nuovo strumento operativo, che per la prima volta viene redatto per il Comune di Grosseto, definisce in maniera puntuale modalità, funzioni e compiti; potrà essere utile anche per gli altri Comuni del nostro territorio.

Nella foto allegata, da sinistra: Edvige Facchi, responsabile Uf Salute mentale adulti, Giuseppe Cardamone, direttore del dipartimento di salute mentale Asl Toscana sud est, il sindaco ed il vicesindaco di Grosseto, Enzo Machetti della polizia municipale grossetana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.