Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica in ginocchio: gara di solidarietà su Facebook. «Tutti a pulire la spiaggia»

FOLLONICA – “Sei Follonichese se…” e “Il golfo di Follonica”, insieme all’amministrazione comunale, danno appuntamento , domenica 4 novembre alle ore 9.00, in Piazza a mare per pulire la spiaggia dai detriti portati dalle forti mareggiate di questi giorni.

L’amministrazione comunale di Follonica ha accolto l’idea degli amministratori dei gruppi Facebook “Sei follonichese se…” e “Il golfo di Follonica” , che si sono offerti di effettuare la pulizia straordinaria della spiaggia, sulla quale le forti mareggiate dei giorni scorsi hanno posizionato grandi quantità di rifiuti e plastica.

“In questo momento di forte criticità per la città di Follonica – dice il sindaco Benini – è fondamentale ritrovare il senso di comunità e di collaborazione, contribuendo ad aiutare la nostra città a rialzarsi da questo grave episodio di calamità naturale. Per questo abbiamo subito accolto la proposta di alcuni cittadini, che ringraziamo, ai quali speriamo che si uniscano anche altri volontari”.

A seguito degli eventi meteorologici, inoltre, l’amministrazione comunale, al fine di rendicontare la totalità dei danni alla Regione Toscana, chiede la collaborazione dei cittadini che hanno subito danni al patrimonio edilizio privato e alle attività economiche e produttive.

“Chiunque abbia ricevuto danni dall’evento – dice l’Amministrazione – è invitato a compilare il modulo che a brevissimo sarà inserito nella rete civica www.comune.follonica.gr.it, in uno spazio dedicato ( al centro della home)”.

Tale modulo dovrà essere inviato per posta elettronica al seguente indirizzo danni@comune.follonica.gr.it, oppure consegnato all’ufficio URP dell’ente, in tempi celeri “Questo servirà come primo censimento dei danni – conclude l’amministrazione – seguirà eventualmente una procedura specifica per ammissione al contributo straordinario di solidarietà, che l’amministrazione comunale comunicherà con nuova nota”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.