Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lectio magistralis in Prefettura dal titolo: “1915. L’Italia in guerra tra interventismo e neutralismo”

GROSSETO – Nella mattinata odierna, presso il Palazzo del Governo di Grosseto, alla presenza di autorità territoriali e anche di cittadini privati, Mauro Canali, già docente universitario di storia contemporanea nonché consulente e membro scientifico di RaiStoria, ha tenuto una Lectio magistralis dal titolo “1915. L’Italia in guerra tra interventismo e neutralismo”.

Nel proprio saluto introduttivo, il prefetto di Grosseto, Cinzia Torraco, ha ricordato come, nella settimana dal 29 ottobre al 4 novembre, sul territorio si susseguiranno diverse iniziative meritorie, aperte anche alla partecipazione del pubblico, espressamente dedicate, nell’anno conclusivo, alla commemorazione del centenario della Grande Guerra (1914-1918).

Della varie iniziative, ciascuna rispondente a una diversa istituzione promotrice (Comune di Grosseto, Reggimento Savoia Cavalleria) ovvero soggetto organizzatore (Fondazione Grosseto Cultura), l’evento ospitato nel palazzo del Governo, organizzato dalla Prefettura, ha ricevuto dalla presidenza del Consiglio dei Ministri il riconoscimento di iniziativa istituzionale ufficiale di commemorazione del centenario della Grande Guerra, con contestuale autorizzazione all’uso del logotipo esclusivo.

A conclusione dell’evento, a ricordo e suggello della giornata, il Prefetto ha omaggiato il relatore di una medaglia che riproduce l’immagine frontale del Palazzo del Governo di Grosseto, realizzata su bozzetto originale del noto artista locale Lucio Parigi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.