Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#ioleggoperché, quando donare un libro rende più ricchi fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – C’è ancora tempo fino a domenica sera per donare un libro alle scuole grazie a #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale promossa dall’associazione Italiana Editori per costituire e implementare le biblioteche scolastiche.

Il centro della città del Golfo vede in questi giorni protagonisti gli studenti di tutte le età e scuole della città, davanti alla libreria Chiti di via Roma, dove sono stati organizzati numerosi eventi nell’ambito dell’iniziativa, tra letture, recite e flashmob, in collaborazione con gli istituti comprensivi 1 e 2 e con la presenza degli amministratori, le dirigenti scolastiche e di centinaia di studenti e genitori.

Infatti, chi è passato in via Roma in uno degli ultimi due pomeriggi, ha potuto farsi coinvolgere dall’entusiasmo degli studenti e dal pubblico presente e poteva toccare con mano la passione per la lettura e la voglia di difendere il libero pensiero della generazione più giovane.

«L’iniziativa #ioleggoperché ha portato in piazza veramente una quantità di lettori enorme –commenta Barbara Catalani, assessore alla cultura – Questo significa che abbiamo una comunità molto attiva nell’ambito della scuola e della cultura, è una realtà veramente straordinaria. Alla Fonderia venerdì si è parlato di sviluppo al convegno di Confindustria. Sono convinta che lo sviluppo è questo; una comunità presente e che ha la capacità di allargare il proprio orizzonte anche con iniziative semplici, perché lo sviluppo che parte dalla scuola rappresenta il primo mattone per la crescita di una comunità attiva».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.