Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Di Maggio e Calchetti domano il San Giusto, ritorno al successo per le ragazze dell’Atlante Grosseto

GROSSETO – Ritorno al successo per le ragazze dell’Atlante Grosseto, che si impongono sull’inseguitrice San Giusto per 3-2 nella quinta di campionato. Pesante il contributo del bomber Di Maggio, ritornata dopo una lunga assenza, che però ha trovato un gruppo sempre più affiatato e combattivo, ideale per valorizzare le sue mosse.

Gara in gran parte dominata dalle grossetane, che però collezionano ancor troppi errori in attacco. Al 9′ vantaggio delle locali griffato Di Maggio, che si ripete al 23′. Un’autorete riapre il match, ma al 17′ del secondo tempo Calchetti porta a tre le marcature per le biancorosse.

Come in altre partite, si ripresentano alcuni episodi viziati da decisioni non limpide del direttore di gara. Nel finale, brividi per il 3-2 del San Giusto grazie ad un tiro libero che Mastrobattista piazza alle spalle del portiere rivale.

Prestazione non brillante ma concreta dell’Atlante, che purtroppo a fine gara accusa gli infortuni a danno di Vincenti e Alocci.

 

ATLANTE GROSSETO: Facchini, Di Biagio, Fiorilli, Vincenti, Bommarito, Baila Longo, Alocci, Zorzi, Stirpe, Calchetti, Di Maggio, Borelli. All. Alex.
SAN GIUSTO: Romeo, Luongo, Erbì, Sbrocchi, Mannucci, Fratini, Rodani, Noccioli, Mastrobattista, Pintaldi. All. Tabani.
ARBITRO: Andrioli di Livorno.
MARCATORI: 9′, 23′ Di Maggio, 33′ aut. A, 17′ st Calchetti, 26′ st Mstrobattista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.