Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo soccorso, al via i corsi per l’utilizzo del defibrillatore organizzati da Asl e Comune

SORANO – «Si svolgeranno domani, sabato 27 ottobre nel centro servizi dell’area Pip di Valle Bisogna, San Quirico di Sorano, due corsi BLSD per il corretto impiego dei defibrillattori» ad annunciarlo il Comune in una nota.

«I corsi – illustra la nota – uno la mattina e l’altro il pomeriggio, rientrano nelle iniziativa promosse dal Comune di Sorano per assicurare un maggior livello di protezione cardiologica della popolazione e sono il frutto del rapporto di collaborazione instaurato con l’Usl Sud Est e specificatamente con il servizio del 118. Saranno infatti due dottoresse del servizio a tenere i corsi ai quali sono iscritti numerosi dipendenti comunali e appartenenti al gruppo di protezione civile comunale».

«Siamo soddisfatti delle adesioni ottenute – sottolinea, l’assessore ai servizi sociali Andrea Taviani – anche perchè rappresentative di diversi ambienti. Se ci saranno ulteriori richieste cercheremo di organizzare altri momenti formativi di livello come quelli di domani».

«La collaborazione del servizio del 118 e in particolare del dottor Antonio Dello Sbarba – conclude il vicesindaco Pierandrea Vanni – si è rivelata piu’ che preziosa. Adesso dobbiamo cercare di aumentare il numero di defibrillatori presenti nel territorio comunale e che si aggiungono a quelli assicurati da due associazioni a Montevitozzo e a Sovana, e in possesso dell’Istituto Comprensivo e delle società sportive di Sorano e di San Quirico,. Pensiamo che l’Usl dovrebbe darci una mano ma anche i privati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.