Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclabile, non tutti gli alberi saranno tagliati: cinque saranno salvati

GROSSETO – Non tutti gli alberi che si trovano su via Mameli verranno abbattuti. I cinque che si trovano davanti al negozio Fotonova saranno infatti salvati. La decisione è stata presa oggi, e il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’ha comunicato ai negozianti che si erano incatenati agli alberi due giorni fa. 23 gli alberi sulla via (solo da quel lato della strada) che saranno comunque abbattuti, a cui si aggiungono quelli di viale Sonnino (lo stesso numero di alberi verrà ripiantato in altre zone della città).

Ai cinque aceri che si trovano di fronte al negozio di fotografia, è però andata meglio che ai loro “fratelli”, «c’è spazio sufficiente per conservarli» afferma il sindaco, che ha raccontato anche come una delle signore che più si erano spese per salvare le piante lo abbia abbracciato commossa alla notizia. Dunque la ciclabile, che collegherà la stazione ferroviaria e il ponte del fiume Ombrone, si farà, sempre dallo stesso lato della strada, ma cinque delle 28 piante saranno salvate e resteranno al loro posto. «Viste le dimensioni leggermente più ampie di quel tratto, con qualche accorgimento particolare – afferma il sindaco -, saranno preservati quegli alberi nonostante l’esecuzione dei lavori».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.