Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Halloween in Maremma: tutti gli eventi della notte delle streghe tra paura e divertimento

GROSSETO – Torna la notte più “spaventosa” dell’anno e su tutto il territorio della Maremma sono tantissimi gli appuntamenti dedicati ad Halloween con eventi per tutte le età.

A Grosseto l’appuntamento con gli spiriti è al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma in Piazza Baccarini, dove, mercoledì 31 ottobre a partire dalle 15, si terrò “Halloween al MAAM”: un programma divertente e molto pauroso per i bambini di tutte le età. Sono disponibili più laboratori è richiesta prenotazione telefonica, allo 0564/488752-760 (tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 13. Sabato e Domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 18). Il biglietto d’ingresso per piccoli e grandi è di 1 Euro.

Pomeriggio dedicato ad Halloween anche al Museo di Storia Naturale della Maremma che, come di consueto, si trasforma: sale e corridoi saranno illuminati da flebili lucine tremolanti che riempiranno l’atmosfera di mistero e curiosità. Ma chi si aggira tra lupi e gatti selvatici, enormi ragni, scorpioni e rettili striscianti? Troverete streghe pronte a truccarvi e a raccontarvi storie di paura ma anche esperti di “rapaci” che vi racconteranno particolari di questi fantastici predatori e dei loro incredibili viaggi da un continente all’altro. Dovrete sostenere alcune prove manuali e di intelletto e, per i più coraggiosi, ci sono misteriose scatole dal contenuto disgustoso in cui mettere le mani. Il Museo di Storia Naturale vi aspetta tra le 16,30 e le 20.00. Non è necessaria la prenotazione. L’evento è dedicato ai bambini dai 4 anni in su, biglietto 5 euro a persona, anche per gli accompagnatori. Per informazioni è possibile chiamare il Museo di storia naturale della Maremma al numero 0564 488571.

In notturna, poi, ConfGuide Grosseto propone una visita del centro storico di Grosseto alla scoperta di edifici ancora presenti, di quelli scomparsi, sepolture longobarde, spedali, cimiteri, forche e soprattutto delle paure che nei secoli hanno caratterizzato la vita di chi viveva in città. Appuntamento davanti alla Cattedrale alle 21,30, non è necessaria la prenotazione. Costo 5 euro, per info: Confcommercio tel. 0564470111.

Il tradizionale rito di Halloween rivive al centro commerciale Aurelia Antica di Grosseto. L’appuntamento è per mercoledì 31 ottobre dalle 17 alle 18.30 in un corner allestito a tema in galleria: in occasione della giornata più “mostruosa” dell’anno tutti i bambini troveranno due streghette ad accoglierli, pronte a consegnare ad ognuno di loro un simpatico cappello a tema e un cestino di Halloween per fare il pieno di caramelle da portarsi a casa o da gustare al momento. I bambini, infatti, da soli o accompagnati dalle streghette, potranno usare quei cestini per girare tra i negozi della galleria commerciale e giocare a “dolcetto o scherzetto”. E naturalmente i più piccoli potranno cogliere l’occasione del pomeriggio di festa all’Aurelia Antica per mascherarsi nella maniera più “paurosa” possibile.

Mercoledì prossimo 31 ottobre, a partire dalle 15,30 in occasione della festa di Halloween, al Luna park a Grosseto verrà allestito uno stand esclusivo per truccare i bambini, ci sarà tanta animazione con i trampolieri, sputafuoco, spettacoli con il fuoco, tante caramelle e dolci gratis per tutti. Giostre a un euro per tutto il pomeriggio e, chi si presenterà mascherato (bambini ed adulti) alla festa di Halloween, al termine del pomeriggio un premio per la migliore maschera femminile e maschile.

Pomeriggio dedicato alla festa delle streghe anche a Castiglione della Pescaia, in piazza Orto del Lilli a partire dalle 15 e 30, su iniziativa dell’associazione “La corte dei miracoli”, con tante iniziative tra giochi, dolci, musica e la tradizionale caccia al tesoro. Special guests: Compagnia dei Mercenari d’Oriente.

Il 31 ottobre appuntamento anche a Gavorrano, dove la Pro Loco organizza, a partire dalle 17 e 30 in piazza 24 maggio, un pomeriggio all’insegna di Halloween: si parte con la seconda “Gara della zucca”, una gara di intaglio che premierà la zucca più originale (quota di partecipazione 5 euro), una caccia al tesoro (quota di partecipazione 5 euro) e il classico porta a porta per “dolcetto o scherzetto”, per cui la Pro Loco mette a disposizione una guida (info 0566846282)

Si chiama Happy Halloween e si terrà il 31 ottobre nel centro storico di Massa Marittima lo speciale festival della paura a partire dalle 17 fino alla mezzanotte, con il Luna dark, laboratori per bambini e musica dal vivo (in caso di maltempo, l’evento sarà rimandato al 3 novembre).  Dal calar del sole fino a mezzanotte, nei vicoli del centro storico si aggireranno mostri, zombie, streghe e altre sinistre ed inquietanti figure. Tante saranno le ambientazioni che metteranno alla prova il coraggio di chi si avventurerà in questo mondo stregato: “Piccoli brividi”, dedicato ai piccini che potranno truccarsi nella maniera più mostruosa che vorranno, stare in compagnia di Jack o Lanter e le sue zucche ed ascoltare la sua storia, farsi un giro sul Galeone Fantasma se riusciranno a vederlo. I più coraggiosi si potranno avventurare nei vicoli dove ad aspettarli troveranno un Luna Dark da paura, la Hell Fest con il cimitero spettrale, il laboratorio degli orrori in cui gli scienziati dell’ISIS B. Lotti saranno alle prese con strane pozioni ed improbabili antidoti nel disperato tentativo di liberare la città dall’invasione degli zombie e la tenera Cappuccetto Rosso che aspetterà chiunque la voglia aiutare ad arrivare a casa della nonnina. Alla fine della serata tutti i personaggi di questa orrida compagnia sfileranno per le vie del corso verso la piazza per mettere al rogo le proprie paure, quelle grandi e quelle piccole, quelle reali e quelle solo sognate. Info: prolocomassamarittima.2016@gmail.com

A Montemerano, nel comune di Manciano, il 2 e 3 novembre, si rinnova il consueto appuntamento con la “Festa delle Streghe”, in occasione della quale il borgo si trasforma con una scenografia da brivido, offrendo uno spettacolo straordinario e divertimento adatto a tutte le età. Uno dei borghi più belli d’Italia si trasformerà nel Borgo più stregato della Maremma e a chi parteciperá mascherato sarà riservato un omaggio stregato. Gli antri apriranno dalle ore 19:00, nei quali sarà possibile degustare vari piatti tipici, del buon modellino di Scansano e della birra artigianale. Il DJ set in Piazza del Castello e vari gruppi musicali animeranno le vie del centro storico. Mangiafuoco, cartomanti, stregoni e streghe incantate accompagneranno i visitatori in queste due serate creando un’atmosfera magica nel Borgo medievale. Spicca tra le esibizioni, la presenza di artisti internazionali che porteranno a Montemerano uno spettacolo unico nel suo genere, dove streghe giganti prenderanno vita e lasceranno senza fiato grandi e piccoli. La festa si concluderà sabato sera con la spettacolare “danza delle streghe” nella suggestiva Piazza della Chiesa. Questo anno sarà inoltre allestita una pesca di beneficenza il cui ricavato verrà devoluto alla scuola media di Saturnia.

A Porto Santo Stefano è il Rione Croce a organizzare il party di Halloween, una festa tutta dedicata ai bambini in corso Umberto Primo con merenda a base di pane e nutella (Ingresso 5 euro).

Tanti appuntamenti anche a Capalbio con il divertimento da brivido: si parte il 27 ottobre alle 15 con il laboratorio di pasticceria mostruosa organizzato dalla Polisportiva Capalbio Scalo, in via Emilia nei locali dell’associazione, per preparare e decorare mostruosissimi biscotti di pasta frolla per Halloween. Portare il grembiule e il mattarello per fare i mostri più brutti, ma più buoni di tutti i tempi (Info 320 6353832). La Polisportiva di Capalbio Scalo replica il 31 con iniziative per bambini e adulti: dalle 16 e 30, sarà possibile lasciare i bambini in via Emilia, da dove partirà il porta a porta per “dolcetto o scherzetto”. I bambini saranno riportati ai genitori per l’aperitivo che si terrà al Caffè Station, prima della cena in polisportiva. Anche a Borgo Carige il 31 partirà la carovana di bambini a bussare per le case alla ricerca di caramelle, organizzata dal Circolo Arci “Il Campo” che ha in programma un pomeriggio di divertimento per i più piccoli: il ritrovo è al campo sportivo alle 16 per tante attività che si svolgeranno prima della caccia ai dolcetti (Info 328 1125168)

Grande festa in maschera a tema Halloween anche a Magliano in Toscana, su iniziativa dell’associazione “C’era una volta” che, il 31 ottobre, organizza animazione, cena e giochi a tema. Quota di partecipazione 10 euro, prenotazione al 347 7534855.

Per Halloween e il ponte di Ognissanti nei Musei di Maremma sono tanti gli eventi, visite guidate, mostre e laboratori per i più piccoli e musei quasi tutti aperti. Ecco alcuni degli appuntamenti più importanti dal 31 ottobre al 4 novembre nei musei e le aree archeologiche della Provincia di Grosseto mentre il programma completo di tutti gli eventi e dei musei aperti può essere consultato sul sito: www.museidimaremma.it o sulla pagina Facebook della rete museale o cliccando a questo link.

Iniziamo da Castel del Piano dove dal 31 ottobre al 4 novembre si può visitare a Palazzo Nerucci la mostra “Emergency, le cure, i diritti”; a Gavorrano giovedì 1 novembre appuntamento con l’archeologia etrusca a Rocca di Frassinello con visite guidate dalle ore 15.30 alla Necropoli di San Germano guidata dall’etruscologo Luca Cappuccini, la visita al nuovo Centro di Documentazione Etrusco Rocca di Frassinello e il tour della cantina, progettata da Renzo Piano, con degustazione dei vini.

Invece a Grosseto mercoledì 31 ottobre visita guidata per la “Giornata Nazionale del Trekking Urbano” alle 10.30 e 17.30. Sarà possibile visitare il Giardino dell’Archeologia e il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma in compagnia dell’archeologa Francesca Colmayer. Sempre al Museo Archeologico dalle 15.30 alle ore 19 “Halloween al MAAM! Streghette…Mostrini…Vampiri… Noi siamo pronti a festeggiare la giornata più spaventosa che ci sia”, una serie di eventi per i più piccoli. Dal 1 al 4 novembre sarà invece  possibile visitare la mostra “Sguardi”. Quindici grandi immagini con i volti del David e della Pietà di Michelangelo, ma anche volti della Cappella Medicea, delle Grazie e della Maddalena del Canova, e alcuni ritratti di Adolfo Wildt. Al Museo di Storia Naturale della Maremma sempre di Grosseto mercoledì 31 ottobre dalle ore 16 alle 20 attività didattiche “Halloween al Museo” per i più piccini dove streghe e “rapaci” racconteranno particolari di questi fantastici predatori e dei loro incredibili viaggi da un continente all’altro.

Ci spostiamo a Massa Marittima dove mercoledì 31 ottobre dalle ore 15 si svolge la “Giornata Nazionale del Trekking Urbano” per scoprire le bellezze della città, dalla Cattedrale di San Cerbone fino alla Torre del Candeliere, e degustare, grazie alla collaborazione con Slow Food, i prodotti del suo territorio al Complesso Museale di San Pietro all’Orto dove è anche possibile visitare fino al 4 novembre la mostra “Ambrogio Lorenzetti in Maremma. Capolavori dei territori di Grosseto e Siena”.

A Santa Fiora sabato 3 novembre al  Museo delle Miniere di Mercurio del Monte dalle ore 9.30 visita guidata “Percorso naturalistico ambientale alla scoperta delle bellezze di S.Fiora”. Nella zona del tufo a Sorano “Mini tour d’autunno tra Sorano, Vitozza e Sovana”. Si comincia giovedì 1 novembre alle 10.30 con la visita guidata a Vitozza – Parco archeologico Città del Tufo, a seguire alle ore 14 e 15 visita guidata alla Necropoli Etrusca di Sovana e alle 17 visita guidata al Borgo di Sorano. Venerdì 2 novembre ore 10:30 visita guidata al Borgo di Sovana e al Museo di San Mamiliano e nel pomeriggio alle 14 e alle ore 15 alla Necropoli Etrusca di Sovana. Visite guidate previste anche sabato e domenica. A Pitigliano visite guidate al Museo archeologico all’aperto Alberto Manzi giovedì 1 novembre ore 15.30, venerdì 2, sabato 3 novembre alle ore 14.30. Infine a Vetulonia al Museo Isidoro Falchi ultimi giorni, chiude il 4 novembre, per visitare la mostra “L’antico Egitto Invita a Vetulonia”.

Siete un’associazione, una Pro loco, un Comune, e volete segnalarci i vostri eventi per Halloween? Inviateceli all’indirizzo redazione@ilgiunco.net

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.