Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assegnati i campi da tennis di via Sanzio, ma in città è polemica

Più informazioni su

FOLLONICA – Polemiche sulla nuova assegnazione dei campi da tennis di via Sanzio. Con un punteggio nettamente più alto, rispetto all’attuale gestore Tennis Club Follonica, la società sportiva Follonica Sporting Club si è aggiudicato provvisoriamente l’affidamento degli impianti sportivi.

Dopo 52 anni di attività e una recente promozione in serie C, per il Tennis Club Follonica, non è certo una buona notizia.
La faccenda è soggetta anche a un’interrogazione al sindaco da parte dell’oposizione Fratelli d’Italia in quanto ci sarebbe una «forte preoccupazione circa il presunto affidamento della gestione dei campi da tennis a una società sportiva di Firenze».

Il Follonica Sporting Club, nato nel 2017, chiarisce che la gestione degli impianti sarà svolta in collaborazione con l’Asd Nuova Follonica e l’associazione “Ci sono anch’io onlus” per bambini portatori di handicap. «Per partecipare al bando e per poter rispondere a tutti i requisiti richiesti – spiega Rossano Fanelli, vicepresidente del Follonica Sporting Club-, ci siamo semplicemente serviti dell’avvalimento con un’altra società. Il bando è stato vinto da noi, non da una società di Firenze e saremo noi a gestire le attività. Il nostro unico scopo è quello di ricreare le condizioni per far risorgere lo sport del tennis a Follonica, soprattutto per i ragazzi giovani. Vogliamo creare una vera scuola di tennis per il territorio con professionalità e passione».

Gli uffici del Comune intanto fanno sapere che l’assegnazione degli impianti in questo momento non è definitiva ma in fase di verifica. L’assegnazione è soggetta a ulteriori controlli per accertare tutti i requisiti del vincitore del bando. Solo in caso di esito positivo avverrà la concessione definitiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.