Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo Gea-Sestese, Crudeli: «Giocato male, dovevamo chiudere prima e meglio»

GROSSETO – C’è una coppia, Gea Grosseto e Valbisenzio Vaiano, in testa al girone del girone A della serie D dopo quattro turni di campionato. La formazione grossetana ha rispettato il pronostico al PalaAustria battendo senza problemi la Sestese, ma dopo una brutta partita.

 
«Non so come mai abbiamo giocato male – commenta a mente fredda il coach Pablo Crudeli – so però che possiamo essere molto meglio delle ultime due settimane. Sia a Poggibonsi che con la Sestese sono state vittorie amare. Abbiamo preso i due punti ma non possiamo essere contenti delle prestazioni».
«La nostra – aggiunge il tecnico argentino – è una squadra che può giocare sempre ad altissimo livello e dovrebbero essere gli altri ad adeguarsi al nostro gioco, non il contrario».

 
Crudeli prosegue parlando ancora della gara di domenica scorsa: «E’ vero che la Sestese ha schierato difese strane, è vero che si è sentita l’assenza di Edoardo Furi, un play fantastico nella conduzione, ma nonostante tutto si poteva risolvere prima e meglio. Basti pensare che a sei minuti dalla fine eravamo sopra di venti».

 
I risultati della quarta giornata: Castelfiorentino-Poggibonsi 53-81, Galli San Giovanni Valdarno-Biancoverde Firenze 75-60, Coop Bucine Valdambra-Conforti Gomme Certaldo 59-55, Lotar Persiane Campi Bisenzio- Nufrifarto Jokers Firenze 70-59, Firenze Due-Italcerniere Valbisenzio Vaiano 49-75, Gea Grosseto-Basket Sestese 58-51, Affrico Firenze-Laurenziana 52-70, Banca Cras Asciano-Sibe Calenzano si gioca mercoledì 24/10.

 
La classifica: Gea Grosseto, Valbisenzio Vaiano 8; Certaldo, Valdambra, Campi Bisenzio 6; Jokers, Asciano, Biancoverde, Laurenziana, San Giovanni Valdarno 4; Affrico, Sestese, Calenzano, Poggibonsi 2; Castelfiorentino, Firenze Due 0.
Marcatori: Roberti (Grosseto) 72, Tello (Valdambra) 71, Perin (Grosseto) 68, Barbieri (Certaldo) 64, Vienni (Jokers) e Bini (Poggibonsi) 57.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.