Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Olimpic Massa impatta contro il Grosseto, successi per le rose giovanili

MASSA MARITTIMA – Lo scorso fine settimana è iniziata la stagione agonistica della pallamano massetana, al via il campionato di serie B e Under 15 Maschile. Termina con un pareggio sofferto per 35-35 l’esordio della squadra senior che, nel derby contro i cugini grossetani, ha faticato davanti ad una preparazione fisica migliore.

Gara in sostanziale parità fino al 20° del primo tempo, quando i bianco rossi trovano l’allungo prima del riposo con il tabellone sul 17 a 15, complici anche due reti a porta vuota per incomprensioni tattiche.

Nella ripresa il Grosseto si fa più spavaldo e arriva anche a più 5 al sesto, ma con costanza ed esperienza l’Olimpic resiste alla sfuriata, opponendo sia una buona difesa sia sui 6 metri, che tra i pali con un ottimo Selmani.

Il ritmo sostenuto e imposto finora dai grossetani, comincia inevitabilmente a calare e al 20° i massetani tornano in partita raggiungendo il 30 pari e a 2 minuti dalla fine passano in vantaggio 32 a 35 con una brillante serie di Ovi, Zorzi e Gai.

Sembra fatta, ma una sospensione a Brogi e due palle perse in attacco, ridanno vigore al Grosseto che in 90 secondi macina 3 reti e raggiunge l’Olimpic. Per i metalliferi qualche errore di grammatica di troppo, ma una difesa decisamente migliorata quella vista in campo. Si prosegue sabato prossimo tra le mura amiche contro il Bastia Umbra.

L’Olimpic in campo: Muoio Michele 11; Bargelli Emilio; Zorzi Alex 8; Ovi Alessandro 7; Ghini Franco; Gai Giacomo 4; Bernardini Marco; Beneventi Edoardo 3; Selmani Rizman; Brogi Claudio 2; Raia Andrea; Toninelli Lorenzo; Burzacchini Diego. All. Gabrielli Massimiliano; Muoio Stefano.

Meglio ha fatto la formazione Under 15 che, con un perentorio 16 a 29, regola a Carrara la squadra apuana. Sempre sugli scudi Spadini, ma bene anche il resto della squadra massetana con ottimi inserimenti di Tassoni, Orioli, Salioski Artim e Qosja. Domenica prossima prima sfida casalinga contro il Tavarnelle.

Per l’Olimpic c’erano Spadini Dario 9; Salioski Artim 4; Veliu Faton; Qosja Shaban 4; Bizzarri Farukh; Tassoni Simone 4; Orioli Tommaso 3; Tupaylo Roman 2; Giovannetti Christian; Tasselli Dario 1; Piccinelli Denis 1; Paradisi Alessandro; Chesi Giacomo 1; Salioski Adis. All. Simone Bargelli; Emilio Bargelli.

Ottima anche la prestazione degli Under 9 e 11 che, ospiti del Libertas La Torre, hanno dominato un incontro amichevole.

L’Olimpic, sempre attenta al settore ultra giovanile, portava in campo atleti dai 7 ai 10 anni che bene hanno figurato, ricevendo i complimenti degli allenatori Ghini e Martini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.