Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasporto pubblico, Ceccarelli chiede uno sforzo: «Gestori offrano servizio adeguato»

Più informazioni su

FIRENZE – “Siamo stanchi di leggere sui giornali le dichiarazioni dei gestori del trasporto pubblico locale che quando sono attaccati dagli utenti perché offrono un servizio scadente mettono nel mezzo la Regione. Ora basta”.

L’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli commenta così un articolo apparso oggi sulla stampa locale senese.

“La Regione e gli enti locali della Toscana – continua Ceccarelli – investono ogni anno 250 milioni per qualificare e sostenere il servizio di trasporto pubblico su gomma, anche per garantire la tenuta del sistema e pagare gli stipendi ai lavoratori e a chi li dirige, e pretendono dai gestori che il servizio offerto all’utenza sia corrispondente all’impegno economico profuso e a quello che si aspettano i cittadini”.

“Per quanto riguarda il costo di biglietti e abbonamenti – aggiunge l’assessore – ricordo che la nuova comunità tariffaria regionale è frutto di un accordo con tutti gli enti locali toscani e ovviamente con le aziende che gestiscono il servizio di trasporto pubblico su gomma, in modo tale da garantire il miglior rapporto possibile tra costi e qualità del servizio offerto”.

“Se poi le aziende – conclude l’assessore Ceccarelli – decidono di fare una politica commerciale che preveda di offrire all’utenza sconti a fronte dei disservizi, la Regione non avrà niente da eccepire, anzi riterrà che si tratti di una giusta assunzione di responsabilità nei confronti degli utenti”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.