Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stiacciole, al via il completamento dell’urbanizzazione: parcheggio, marciapiedi e un parco

ISTIA D’OMBRONE – Sono partiti i lavori per il completamento dell’urbanizzazione dei lotti 1, 2, 3 e 4 di Edilizia residenziale pubblica in località Stiacciole a Istia d’Ombrone. Il progetto, redatto dagli uffici dei Lavori pubblici del Comune, prevede anzitutto la sistemazione di un’area da destinare a verde pubblico attrezzato, vicina alla scuola dell’infanzia e comprensiva di un passaggio pedonale che collega la nuova lottizzazione alla strada delle Conce; nell’ambito dello stesso intervento saranno poi realizzati marciapiedi, la pubblica illuminazione, le condotte per la fognatura chiara e un parcheggio con capienza di 27 posti auto (di cui 1 per portatori di handicap). L’area di sosta sarà realizzata accanto alla scuola dell’infanzia delle Stiacciole.

“L’amministrazione comunale si muove su più fronti nell’ambito dei lavori pubblici. Non solo per sistemare situazioni di criticità o in emergenza, ma anche per qualificare nuove aree urbanizzate come nel caso di questa lottizzazione di edilizia residenziale pubblica – dicono il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Megale -. Al termine di questi interventi i cittadini potranno usufruire di nuovi e attrezzati spazi verdi, accessibili a tutti, della pubblica illuminazione, di infrastrutture e di una serie di servizi che alzano il livello di vivibilità di quella zona, anche a beneficio della scuola dell’infanzia”.

Il costo complessivo dell’intervento è di 275mila euro, finanziato per 254mila euro circa dalla Regione Toscana e per quasi 21mila euro con risorse che il Comune ha voluto inserire per migliorare ulteriormente il progetto. L’appalto è stato aggiudicato alla ditta Chisari Gaetano. Il termine dei lavori è previsto per la fine di marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.