Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Follonica, le Assise Generali della delegazione grossetana di Confindustria Toscana Sud

L'appuntamento è per venerdì 26 ottobre, alle 16.00, alla Fonderia Leopolda. Interverrà l'assessore regionale alle Attività produttive Stefano Ciuoffo

GROSSETO – “Creare infrastrutture per il rilancio dell’impresa manifatturiera: un patto per lo sviluppo del territorio” è il tema delle assise generali di Confindustria Toscana Sud – delegazione di Grosseto che si terranno venerdì 26 ottobre a Follonica. A partire dalle 16, la Fonderia Leopolda accoglierà i principali portatori di interesse del panorama economico toscano per una riflessione volta a favorire la crescita delle imprese esistenti, sostenere nuove iniziative e attrarre ulteriori investimenti.

Dopo il saluto del sindaco di Follonica Andrea Benini, aprirà l’assemblea il presidente della delegazione grossetana di Confindustria Toscana Sud Francesco Pacini. Seguiranno gli interventi della vicepresidente di Confindustria Antonella Mansi, del presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno Riccardo Breda, dell’assessore regionale alle Attività produttive Stefano Ciuoffo e del presidente dell’Autorità Portuale di Livorno Stefano Corsini.

Innovazione, formazione e internazionalizzazione sono le chiavi per uno sviluppo futuro delle nostre imprese – sottolinea l’assessore alle Attività produttive della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo –. Occorre una capacità di adattamento dell’impresa al mutamento del mercato e all’evoluzione delle tecnologie, per riuscire a cogliere le opportunità di crescita e sviluppo aziendale. La Regione mette a disposizione vari tipi di strumenti come finanziamento agevolato per investimenti produttivi, microcredito per la creazione di impresa, finanziamento alle start up innovative, contributo in conto capitale per ricerca e sviluppo, microinnovazione e internazionalizzazione.”

L’obiettivo delle assise generali organizzate dalla delegazione grossetana di Confindustria Toscana Sud è riportare al centro del confronto tra istituzioni e parti sociali lo sviluppo dell’impresa manifatturiera nella Provincia di Grosseto attraverso strumenti diversificati, tra cui spicca un rinnovato impegno nella realizzazione di infrastrutture necessarie all’attrazione di nuovi insediamenti e alla crescita delle attuali imprese.

E’ anche vero che si c’è un gap da colmare tra il sud della Toscana e l’area centrale: la Regione è impegnata sulle sfide per migliorare la dotazione infrastrutturale, la qualificazione e l’ampliamento della base produttiva – conclude l’assessore regionale –. Il momento organizzato da Confindustria sarà un’ottima occasione per parlarne insieme e confrontarsi su percorsi di politiche per sviluppare un territorio strategico per la Toscana.

Per iscriversi alle assise generali è necessario compilare il form presente sul sito di Confindustria Toscana Sud (http://www.confindustriatoscanasud.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.