Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche gli studenti protagonisti di “A… mare il mare” fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Gli alunni delle classi Prima D e seconda D della scuola secondaria di primo grado di Follonica sabato 13 ottobre hanno risposto all’invito dei Comuni di Follonica e Scarlino ceh hanno partecipato alla giornata ecologica di pulizia dei fondali del santuario pelagos. Con loro il circolo SUB-LNI, le associazioni nautiche , sportive e sociali del territorio per difendere le nostre spiagge e i nostri fondali dallo sporco.

Gli alunni sono stati sensibilizzati da tutti i protagonisti dell’iniziativa alle buone pratiche ambientali e alla salvaguardia del patrimonio del Santuario Pelagos. Una giornata di festa alla quale gli alunni che lavorano a progetti di vario tipo per la difesa dell’ambiente hanno partecipato con entusiasmo e si sono distinti per l’ottimo comportamento tenuto e la spiccata sensibilità dimostrata nei confronti della difesa dell’ambiente. Già il giorno5 ottobre tutte le classi prime della scuola secondaria di primo grado Arrigo Bugiani avevano all’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale e legambiente di Puliamo il mondo. Con loro tutte le quinte dell’Istituto leopoldo 2 di Lorena sia di Don Milani e e di Bruno Buozzi. In questa occasione gli alunni hanno pulito il parco intorno all’edificio della scuola secondaria di primo grado, oggi sono andati a pulire la loro spiaggia ed hanno capito che mantenere pulito è più facile che ripulire. Questo importante obiettivo di difesa dell’ambiente rientra nel compito dell’Istituto leopoldo 2 di Follonica di formare cittadini attivi , sensibili alle problematiche che affliggono il nostro mondo e pronti a partecipare per porre rimedio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.