Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli studenti del Fossombroni a scuola di vela dal Circolo Nautico Argentario

ARGENTARIO – Gli studenti delle classi quarte del Fossombroni a indirizzo sportivo faranno da apripista per le iniziative collegate al mondo della vela durante questo anno scolastico. Le prime basi sono già state gettate grazie al Circolo nautico e della vela Argentario che, dopo aver contattato l’istituto statale di istruzione superiore, ha messo in campo un progetto riguardante i ragazzi della scuola.

Così gli studenti del Fossombroni si sono recati a Cala Galera, dove ha sede il circolo nautico Argentario, per prendere parte alle prime lezioni. Un obiettivo perseguito e voluto dalla dirigente scolastica del Fossombroni Francesca Dini, sempre attiva nel promuovere iniziative e collaborazioni con associazioni e aziende impegnate nello sport su tutto il territorio provinciale, in modo da offrire agli studenti nuovi contatti e opportunità di occupazione al termine dei loro studi.

Dalla teoria, dopo poco tempo, si è passati alla pratica, attraverso le prime uscite in mare dei ragazzi su piccole imbarcazioni a vela, attentamente seguiti da esperti istruttori del circolo. Ottima l’organizzazioni messa in piedi dal Circolo nautico della vela Argentario, soprattutto per lo spessore qualitativo delle lezioni a cui hanno partecipato, con entusiasmo, gli studenti del Fossombroni.

Studenti Fossombroni scuola di Vela Argentario

A coordinare gli incontri Federico Andreotti, direttore tecnico della scuola vela e della squadra agonistica del Circolo di Gala Galera. L’attività è stata interamente offerta dal circolo dell’Argentario e rappresenta un primo step delle iniziative che in futuro coinvolgeranno gli studenti del Fossombroni nell’ambito di uno sport affascinante come la vela.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.